Magazine Lifestyle

Fino al 23 dicembre Lifeframes la mostra fotografica curata da Steve McCurry

Creato il 13 dicembre 2013 da Monica7775 @modaestyleit

Locandina mostra1L’universo della fotografia ha conosciuto molte evoluzioni in questi anni, coinvolgendo un pubblico sempre maggiore ed eterogeno. Dal rullino al digitale, fino ad arrivare alle foto con smartphone, veri e propri “capolavori” della tecnologia. La nostra vita è costantemente immortalata da scatti, volti a fermare un momento speciale, qualcosa che oltre a conservarlo nei nostri ricordi, resti li e non si muova.

Per celebrare l’importanza di questi momenti e riconoscere la rilevanza fotografica di questi scatti, Sony Mobile Communications ha inaugurato lifeframes, la mostra fotografica, curata dal pluripremiato fotoreporter Steve McCurry, interamente realizzata con il nuovo dispositivo Xperia™ Z1. Si avete letto bene, foto realizzate con uno smartphone, ultraperformante, ma pur sempre uno smartphone.

XperiaZ1-photoGiorgioRollo
La mostra, ospitata da Palazzo Giureconsulti (MM Cordusio – Milano) è l’epilogo di un lungo contest che ha visto la partecipazione di ben 4.234 persone, tutti appassionati di fotografia, che hanno voluto condividere un frammento della propria vita quotidiana con immagini scattate da dispositivo mobile. Lo stesso Steve McCurry ha realizzato una serie di scatti con il nuovo smartphone di Sony, disponibili sul sito ufficiale del progetto lifeframes.it, definendolo “Il più straordinario degli smartphone con la migliore qualità fotografica. Il compagno ideale per catturare ogni istante della nostra vita”.

L’esibizione coinvolge 30 foto in bianco e nero e a colori, realizzate dai 10 lifereporter, vincitori del concorso.

Moda e Style vi invita a visionare questa rassegna, ricordandoVi che sarà allestita fino al 23 dicembre. Ingresso gratuito – Orario dalle 8 alle 19.45

 

Non c’è ricordo più vivo, di quello impresso in una foto eterna” (cit.ModaeStyle)

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :