Magazine Calcio

FOLLIE E SCOMMESSE - Serie A: Inter che vola, piccole che tengono il passo

Creato il 23 settembre 2010 da Calcisulcalcio
FOLLIE E SCOMMESSE - Serie A: Inter che vola, piccole che tengono il passoSi è conclusa con non poche sorprese la prima infrasettimanale del campionato si serie A, tra i verdetti sicuri c'è un'Inter in salute, un' Udinese in piena crisi, e una Roma e una Fiorantina che stentano a decollare.
L'Inter si impone per 4-0 sul Bari con un ritrovato Milito, che va due volte a segno, e il solito Eto'o, doppietta anche per lui, candidandosi prepotentemente al bis dopo i successi dello scorso anno.Splendida prestazione della Lazio che blocca sull'1-1 il Milan grazie al gol di Floccari che recupera quello di Ibra, bella partita dai ritmi incalzanti e risultato giusto.Crisi nera per l'Udinese, diventano quattro le sconfitte di fila, anche il Bologna (2-1), col solito Di Vaio, fa un sol boccone dei friulani e li condanna alla maglia nera.La Fiorentina esce con un pari sofferto da Genoa, non è molto se si considerano le ambizioni di inizio stagione, ma adesso avrà due gare consecutive in casa per rifarsi.A Brescia si delinea la crisi giallorossa, ma aiutata non poco dalle follie arbitrali, ingiusta l'espulsione di Mexes, ingiusto non concedere almeno due nitidi rigori per i giallorossi, inconcepibile la direzione di gara spudoratamente di parte, ma tantè il finale è 2-1 e la Roma resta a due soli punti in classifica, e sabato affronta l'Inter con formazione ultra rimaneggiata.La vera sorpresa di giornata è la fantastica vittoria del Chievo che si impone 1-3 a Napoli e resta incollata alle zone alte, un Pellissier in formato bomber stende i partenopei relegando a fondo classifica anche se in ottima compagnia.Il Catania batte il Cesena 2-0 e aggancia in classifica i romagnoli e la Lazio sul podio più incredibile che un avvio di stagione abbia mai avuto, chi avrebbe mai detto che Brescia, Chievo, Catania e Cesena sarebbero state le squadre da battere?Pareggio a reti bianche tra Cagliari e Sampdoria con i sardi che sono la difesa meno battuta del campionato, e i doriani che devono ancora trovare il loro posto in questo campionato.Chiudono il quadro della 4a giornata il pareggio fra Lecce e Parma (1-1) e il posticipo di questa sera fra Juventus e Palermo, si prevedono fuochi d'artificio a Torino, ora d'inizio 20,45.
di Cristian Amadei
Sintesi 4a giornata:
Inter-Bari 4-0, Lazio-Milan 1-1, Bologna-Udinese 2-1, Genoa-Fiorentina 1-1, Brescia-Roma 2-1, Napoli-Chievo 1-3, Catania-Cesena 2-0, Cagliari-Sampdoria 0-0, Lecce-Parma 1-1

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :