Magazine Cultura

Francesco Bergamini, Viareggio 5 maggio 1920, la fine della sommossa

Da Paolorossi

Al mattino le truppe comandate dal generale Marincola entrano in Viareggio senza incontrare resistenza. Vengono emanate disposizioni che vietano cortei , comizi, assembramenti e la circolazione delle auto in città.

Fra l' 8 e il 12 giugno vengono operati degli arresti ed in seguito ci saranno i processi e le condanne che in relazione alla gravità dei fatti risulteranno piuttosto lievi.

[...]

( Francesco Bergamini, tratto da "Le Mille e una notizia" - Ed.La Bilancella, 1986 ) Tag: 5 maggio 1920, Bergamini Francesco, Le giornate rosse di Viareggio, Le mille e una... notizia, Toscana, Tuscany, Viareggio. Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :