Magazine Gossip

Fumiamoci una Cannes

Creato il 16 maggio 2011 da Lazitellaacida
Pare non finire mai questo Festival e io non so più dove andare a raccogliere le foto perchè anche Cannes, come l'ospite, dopo tre giorni puzza. Come vi ho già anticipato su Facebook non è mia intenzione scrivere un'invettiva su chi ha calpestato quel tappeto rosso senza nessuna ragione apparente. Ci sono già tanti haters che se lo stanno chiedendo e io preferisco solo sedermi sulla riva del fiume e aspettare.
Preferisco invece parlare delle altre squinzie che erano lì per motivi più o meno validi. Cheryl Cole Fumiamoci una Cannes
 Fumiamoci una Cannes  Abito - Stephane Rolland Couture Mi sento in dovere di introdurla minimamente perchè mi rendo conto che non tutti passano la vita sui siti di gossip come me. 
Cantava nelle Girls Aloud (che per me è come dire nelle Lollipop), un girl band di discreto successo in Inghilterra.
E' stata la regina delle cosiddette WAGS, un acronimo per definire le mogli -fighe- dei calciatori inglesi. Era una truzza inverosimile poi immagino avrà assunto uno stylist, ha perso peso e d'un tratto è diventata una di quelle -inspiegabili- icone di stile (come la Chung). Quest'estate, dopo il divorzio dal calciatore e dopo aver partecipato alla versione inglese diBallando Con Le Stelle, è andata in vacanza con uno dei ballerini (una criptochecca) e quando è tornata ha scoperto di aver contratto la malaria. Ne è guarita eh, solo che nel frattempo ha messo su un po' di peso e ha (ri)scoperto le lampade UVA. Nonostante non sia più un fuscello le sue scelte in fatto di abiti non si sono fatte più discrete, tuttal'altro.
Come tutte le strappone che hanno bisogno di conferme del loro fascino, dallo stile ladylike che aveva fino a un anno fa ora appare sempre fasciata in tubini di jersey, mostra spacchi vertiginosi e scollature al limite della mammografia.
Fumiamoci una Cannes Il bianco in questo look pare, di nuovo, il male minore. Se l'abito l'avesse indossato un'eterea bionda con una seconda scarsa di seno sono certa che non sarebbe apparso così volgare. Il trucco è decisamente eccessivo, i capelli sono troppo scuri e incupiscono un volto che, oltre ad essere troppo truccato è anche un filo troppo paffuto. Le due pere appese sotto il seno, bhè, sono incommentabili. Lei, insieme all'Innominata, rimane uno dei peggiori 'Ma Perché? Di Cannes. Elisabeth Olsen Fumiamoci una Cannes   
Fumiamoci una Cannes  Abito - The Row Fumiamoci una Cannes
Fumiamoci una Cannes
Fumiamoci una Cannes Abito - The Row N'altra. Sì, in quella famiglia ci dev'essere un ottimo patrimonio genetico. Elisabeth è la più piccola (non voglio cercare su Wikipedia se ne esistono ancora di Olsen) e ha già all'attivo alcuni film indie. Il suo stile è piuttosto diverso da quello che delle sorelle, meno griffato e più hippie. Per le scelte in tema di abbigliamento a Cannes si è affidata alla linea delle sorelle maggiori e tendenzialmente direi che non ha toppato, anche perchè non mi sembra magrissima e per questo ha già tutta la mia simpatia. Tuttavia non approvo che una nata nel 1989 (ma perchè, esiste gente nata nel 1989?) vada in giro senza coprirsi i capezzoli. Uma Thurman Fumiamoci una Cannes
Fumiamoci una Cannes Abito - Chanel Uma in Chanel non mi entusiasma. L'unica cosa che apprezzo è il sandalo flat. Per il resto sembra che abbia la pancia, cosa per altro plausibile ma che un abito couture non dovrebbe evidenziare su un red carpet. Penelope Cruz Fumiamoci una Cannes
Fumiamoci una Cannes
Fumiamoci una Cannes Abito - Marchesa Penelope una ne pensa e cento ne fa. E qua fa cagare. Sembra caduta nel tulle di una bomboniera di un battesimo e quella frangia, di nuovo, la fa sembrare una povera sguattera (non riesco a levarmi quell'immagine dalla testa dopo che ho visto la sua interpretazione in 'Non Ti Muovere'). La zip sulla schiena è un insulto all'estetica e il ricamo sulla patata non copre -come dovrebbe- lo slip color carne che indossa.  Johnny Depp è incommentabile, sembra uno spacciatore colombiano. Sonaam Kapoor (chiiiiii?) Fumiamoci una Cannes
Fumiamoci una Cannes
Fumiamoci una Cannes  Abito - Jean Paul Gaultier Couture Ignoro completamente chi sia, ma chiunque indossi un abito come questo su un red carpet così merita tutta la mia stima. E ha una spallina a vista, per dire eh. Li Bing Bing Fumiamoci una Cannes  Abito - Georges Chakra Altra di cui non conosco i natali e non mi interessa nemmeno saperli. Quest'abito è talmente esagerato che mi piace. A guardarlo sembrerebbe da sposa ma onestamente non so se possa esistere veramente una donna che indosserebbe questo al suo matrimonio. Riuscirebbe ad oscurare anche la persona che lo indossa. E' un overdose di tulle e nella sua costruzione è molto più semplice di tanti McQueen che abbiamo visto. Nel suo complesso quindi, è apprezzabile. Se statement dress dev'essere che statement dress sia! Infine una delle migliori rappresentanti del Crederci Sempre Arrendersi Mai che si è presentata a Cannes per qualche ragione imprecisata e che mi ha notevolmente deluso. Fumiamoci una Cannes  Abito - Elie Saab Per gusto personale sapete che non apprezzo le maniche lunghe ai gala ma è un trend, come quello del bianco, a cui mi dovrò abiturare. Piuttosto mi fa ribrezzo la stampa su fondo nero che spegnerebbe anche il più luminoso degli incarnati di una ventenne, figurarsi quello di Sarah. Non si vedono bene le scarpe ma se fossero veramente quello che penso (e cioè delle zeppe) comincerei a valutare l'idea di bruciare la mia collezione completa dei dvd di Sex And The City per lesa maestà. E, no Sarah, giocare come una bambina con il vestito non ti rende più carina ma solo più scema.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Mel Gibson ingrassato a Cannes

    Gibson ingrassato Cannes

    Elegantissimo sul red carpet (qui le foto), Mel Gibson da un paio di giorni è sbarcato a Cannes per presentare fuori concorso The Beaver, film che l’ha visto... Leggere il seguito

    Da  Thegossiphorrorshow
    GOSSIP
  • Bradley Cooper a Cannes con una sconosciuta

    Bradley Cooper Cannes sconosciuta

    Il Festival di Cannes in questi giorni sta portando mezza Hollywood in Francia. Ultima ’star’ ad aggiungersi alla lunga lista Bradley Cooper, sbarcato sulla... Leggere il seguito

    Da  Thegossiphorrorshow
    GOSSIP
  • Sotto al sole di Cannes...

    Sotto sole Cannes...

    Salma Hayek e Antonio Banderas ballano sulla croisette alla presentazione del loro film Puss in Boots! Dal bolerino di Salma oserei dire che veste Gucci ;)... Leggere il seguito

    Da  Misscalifornia
    GOSSIP
  • Festival di Cannes 2011

    Festival Cannes 2011

    La prima notizia: nessun premio per gli italiani.Ma siamo sicuri?Moretti con il suo "Habemus Papam" ha avuto bei buonissimi incassi in Italia, è piaciuto ed è... Leggere il seguito

    Da  Annanihil
    GOSSIP
  • Glamourous Gwen in Cannes!

    Glamourous Gwen Cannes!

    Sempre a Cannes ha fatto diverse passerelle anche la cantante/attrice/designer di successo Gwen Stefani! Nella prima foto sulla croisette al sole con un... Leggere il seguito

    Da  Misscalifornia
    GOSSIP
  • Aspettando Cannes 2011.

    Aspettando Cannes 2011.

    Ecco il sesto e nuovissimo cortometraggio che si va ad aggiungere ai primi cinque mondi paralleli di Philips Cinema. Quest’ultimo è firmato dal regista Barney... Leggere il seguito

    Da  Bebbevil
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Madonna e il suo film a Cannes

    Madonna film Cannes

    Mi sono accorto che non c'era ancora un post su Madonna...beh eccovi accontentati! Madge, per chi non lo sapesse, si è messa a fare anche la regista (povera... Leggere il seguito

    Da  Michele1982
    CINEMA, CULTURA