Magazine Informazione regionale

Furti in Italia: Milano la città più pericolosa, Napoli fra le più sicure

Creato il 15 settembre 2015 da Vesuviolive

furti

Sappiamo ormai che, secondo i media nazionali e fin troppe propagande politiche, Napoli viene considerata la città più pericolosa d’Italia: questo pregiudizio fa credere a molte persone che, venendo da noi, si rischia di essere rapinati, o uccisi, ad ogni angolo. Fortunatamente ci sono dati statistici che parlano chiaro e mostrano una situazione ben diversa.

L’Istat ha, infatti, raccolto i dati relativi ai furti in abitazione, auto ed esercizi commerciali denunciati in tutta Italia nel 2013. La classifica è stata pubblicata da Il Sole24Ore ed evidenziano come, in realtà, l’intero Nord Italia sia molto più segnato da questo tipo di criminalità rispetto al Sud. Su 550.175 furti complessivi, ben 57.017 sono avvenuti a Milano, dove su 100.000 abitanti, almeno 1.825 hanno sporto una denuncia nel 2013. La città più sicura risulta, invece, Crotone, con solo 364 furti, circa 70 denunce ogni 10.000 abitanti.

In cima alla classifica, dopo Milano, troviamo le province di Torino, Bologna, Modena e Lucca, seguite da tutte le altre del Nord. Quindi Napoli? La nostra città è agli ultimi posti, poco sopra la legale Crotone, con un numero di furti denunciati pari a 417 ogni 100.000 abitanti, più di quattro volte meno di Milano. Tutte le province Campane, in verità, seguono l’andazzo di Napoli, ma le più meritevoli risultano Avellino e Benevento.

Qui l’articolo de Il Sole24Ore dove consultare la mappa con i dati Istat: furti in Italia.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :