Magazine Diario personale

Gabbiani

Da Carlo Tosetti @TosettiCarlo

Gabbiani

La nottata i gabbiani scendono

in strada e sgraziati zampettano,

calano il becco accecati su

cicche sputate e mozziconi,

ingollano talora granaglie

cascate da pani integrali

o d'altri bisunti spuntini.

All'alba il sole s'infila

rombano i camion dei netturbini

e scalpicciano i primi tacchi,

decollano lenti i gabbiani

spocchiosi e volano a scortare

gl'assonnati pescherecci.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

A proposito dell'autore


Carlo Tosetti 697 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo