Magazine Cultura

Ghiaccio - Anna Kavan

Creato il 09 marzo 2011 da La Stamberga Dei Lettori
Ghiaccio - Anna Kavan
I Contenuti
"Ghiaccio" è la storia di un mondo dominato da due forme di violenza, legate tra loro in modo evidente, e che non solo lo governano, ma lo distruggono spinte da una follia inesorabile. La voce narrante di questo romanzo surreale, insieme a un uomo chiamato "il guardiano", va alla ricerca di un'inafferrabile ragazza albina, che si nasconde in una terra coperta di ghiacci, un luogo apparentemente apocalittico, postnucleare. Il Paese è stato invaso, ed è in mano a un'organizzazione segreta. Ovunque regna la distruzione; sul mondo incombono enormi pareti ghiacciate. E insieme a chi narra, il lettore scivola in un'allucinata ricerca di questa fragile creatura. Un'opera straordinaria, innovativa, fin dalla sua prima apparizione annoverata tra i capolavori della nostra era.
La Recensione
Strano forte.
Non è una lettura facile: per lo stile ricco, per la vaghezza della trama, per l'incastro continuo di sogno e realtà. Il lettore si trova assolutamente confuso, incapace, insieme al protagonista, di definire i contorni degli eventi.
Detto così potrebbe sembrare un ottimo racconto... cosa che invece non è.
Sì, ha dalla sua un'idea di fondo originale (questo mondo governato dal ghiaccio, ormai prossimo all'apocalisse, che ben rispecchia lo stato d'ansia di quarant'anni fa), ha uno stile molto ricco ed evocativo, e ricorre continuamente questa immagine del ghiaccio, metafora dai significati multipli.
Eppure... eppure è un romanzo che non decolla mai. I personaggi non hanno veramente senso: non c'è alcuna spiegazione per le loro azioni. Il protagonista (ex-militare? ricercatore? pazzo preciso, o fa solo finta?) continua a cercare una ragazza che ha poco di umano, a cominciare dai capelli albini. Ragazza che è, diciamolo senza mezzi termini, un'eterna vittima. E poi c'è quell'altro, il "governatore" (ma di cosa? Ci fosse una qualche delimitazione spaziale, almeno!), anche lui vuole la ragazza, forse per ripicca, oppure chissà. E quando il protagonista finalmente ritrova la ragazza (che con lui non vuole mica stare, eh!), la pianta. Per poi sentirne la mancanza, e ripartire di nuovo per andarla a cercare. E così via, fino all'infinito.
Peccato. Ci sono tante idee buone, anche questa voluta confusione dei connotati spaziali e temporali non è male; interessante anche la scelta di non dare nomi e identità ai personaggi. Ma il risultato finale è decisamente mediocre.
Poteva essere un romanzo visionario, sperimentale, anche allegorico. Invece è venuto fuori un racconto lungo e oltremodo noioso.

Giudizio: +3stelle+
Articolo di Tancredi
Dettagli del libro
  • Titolo: Ghiaccio
  • Titolo originale: Ice
  • Autore: Anna Kavan
  • Traduttore: G. Costigliola
  • Editore: Fanucci
  • Data di Pubblicazione: 2008
  • Collana:
  • Formato: brossura
  • ISBN: 8834713788
  • ISBN-13: 9788834713785
  • Pagine: 256
  • Prezzo: 14,00 Euro
  • Link aNobii: Ghiaccio
Ghiaccio - Anna Kavan

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • 436 di Anna Giraldo

    Anna Giraldo

    Segnalato dall'editore, condividiamo con voi questa nuova pubblicazione, il romanzo di Anna Giraldo, "436" che ci viene presentato con queste parole... Leggere il seguito

    Da  Junerossblog
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Anna e il topolino

    Anna topolino

    Anna Laetitia Barbauld Anna Laetitia Barbauld, nata Aikin (1743–1825) fu un’importante poetessa romantica inglese, saggista e scrittrice per bambini. Leggere il seguito

    Da  Viadellebelledonne
    CULTURA, LIBRI
  • Supermamma (Anna Lavatelli)

    Supermamma (Anna Lavatelli)

    Le mamme, si sa, hanno dei poteri speciali. Non sono persone comuni. Sono forti, protettive, pazienti (…), pronte a consolare, coccolare, sacrificarsi per i lor... Leggere il seguito

    Da  Stefania
    CULTURA, LIBRI
  • Il ghiaccio era vivo e mutevole

    ghiaccio vivo mutevole

    Guido Sgardoli vive a Treviso. E’ un veterinario e uno scrittore, un viaggiatore, uno dei più interessanti autori della letteratura per ragazzi dell'oggi. Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Recensione romanzo Ghiaccio Nove di Kurt Vonnegut

    Recensione romanzo Ghiaccio Nove Kurt Vonnegut

    Amo troppo la sensazione fisica ed il profumo che ti regala un libro appena iniziato per pensare di poterlo sostituire con un aggeggio elettronico. Capiterà,... Leggere il seguito

    Da  Masedomani
    CULTURA, LIBRI
  • Tempesta di ghiaccio - Ang Lee

    Tempesta ghiaccio

    Quando lo vidi all'epoca dell'uscita (circa 13-14 anni fa) mi lasciò parecchio indifferente, sarà stata la mia giovane età, o forse perché ancora non avevo vist... Leggere il seguito

    Da  Frank_manila
    CINEMA, CULTURA
  • Il ghiaccio e il noir

    ghiaccio noir

    Sabato scorso 16/10/2010 sono stato ospite su PuntoRadio nel corso del talkshow “Siamo in onda”. Argomento della puntata: il ghiaccio. Di seguito, una sintesi... Leggere il seguito

    Da  Paolo Franchini
    CULTURA