Magazine Arte

Ghisa art fusion

Creato il 28 maggio 2012 da Fasterboy

GHISA ART FUSIONSchio (Vicenza) – Si apre domenica 10 giugno alle ore 18:30 la rassegna scledense GHISA ART FUSION progetto di fusione tra arte, musica ed enogastronomia. Il programma, di cui il primo appuntamento presso il Lanificio Conte in via XX Settembre (Schio), mira a rivitalizzare le realtà storiche industriali della città di Schio. Le fabbriche scledensi tornano alla ribalta quali protagoniste questa volta di un’“industria culturale”. Quattro distinti appuntamenti in orario aperitivo daranno modo al pubblico di accostarsi a uno spazio “nuovo”e, al contempo, ad alcune opere di artisti visuali locali e a gruppi musicali di provenienza jazz e fusion. Un’esperienza sincretica che sarà arricchita con degustazioni di vini e cibi proposte da realtà enogastronomiche del territorio.

Il progetto ideato da Petra Cason e Anna Zerbaro assieme a Metamorfosi Gallery è patrocinato dal Comune di Schio che apre gli spazi dell’archeologia industriale del centro scledense: oltre al Lanificio Conte, anche il Giardino Jacquard e la Fabbrica Saccardo.

Prima tappa tra i linguaggi del contemporaneo dunque, domenica 10 giugno presso il Lanificio Conte (via XX settembre, Schio) con l’inaugurazione della mostra di Mauro Gobbo, accompagnata dalle musiche del gruppo Alma Swing e dalle degustazioni a cura di Tenuta l’Armonia. La mostra sarà presentata da Petra Cason e Anna Zerbaro e resterà aperta al pubblico per alcuni giorni.
Gli altri appuntamenti della rassegna, a cadenza mensile e sempre alle 18.30, sono in programma per domenica 1 luglio, domenica 9 settembre e sabato 6 ottobre.
Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito metamorfosi-gallery.tumblr.com/ghisa o telefonando al 348.0435597.

GHISA ART FUSION
10 giugno ore 18:30 – Lanificio Conte, Schio

Tags: alma, Alma Swing, Anna Zerbaro, archeologia industriale, armonia, arte, cason, enogastronomia, fusione, gastronomia, ghisa, industria culturale, Jacquard, Mauro Gobbo, musica, Petra Cason, schio, spazio, veneto, vicenza

This entry was posted on 28/05/2012 at 11:37 and is filed under in Evidenza, Mostre, Mostre in Italia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • GHISA Art Fusion

    GHISA Fusion

    Schio – (Vicenza) Domenica 9 settembre alle ore 18:30 appuntamento con la rassegna scledense GHISA ART FUSION progetto di fusione tra arte, musica ed... Leggere il seguito

    Da  Fasterboy
    ARTE, CULTURA
  • Street Art Metropolitana - Brooklyn

    Street Metropolitana Brooklyn

    South Fourth Street Station - Brooklyn, NY Fonte: The Measure Leggere il seguito

    Da  Saradurantini
    ARTE, CULTURA
  • Gec-art a the others art fair

    Gec-art others fair

    Gec ha stupito tutti con il suo lavoro alla The Others Art Fair. Il web e l'uso accorto dei Social Network ha permesso all'artista di coinvolgere una comunità d... Leggere il seguito

    Da  Darioujetto
    ARTE, CULTURA
  • Joe Zawinul: jazz e fusion

    Zawinul: jazz fusion

    Pubblicato sabato 13 ottobre 2007Il mese scorso, l'11 settembre, moriva a Vienna, all'età di 75 anni Joe Zawinul, eclettico pianista e dotato compositore, uno... Leggere il seguito

    Da  Gerovijazz
    CULTURA, JAZZ / BLUES, MUSICA
  • Art

    Quando si parla di amicizia maschile, virile, spesso lo si fa con accezione positiva, esaltando la convivialità onesta, la fiducia cameratesca che c'è tra... Leggere il seguito

    Da  Emsi
    CULTURA
  • Art Paris Art Fair a Parigi

    Paris Fair Parigi

    Una Fiera dell’Arte da non perdereArt Paris Art Fair è un evento dedicato agli appassionati di arte. Tutti gli artisti sono pieni di talento, ma più critiche... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • _email art exhibition

    @ Corn + (email art project) Germany, Hamburg, curated by Hans Braumüller http://www.crosses.net my work present is: _abitazione genetica/genetic home... Leggere il seguito

    Da  Faprile
    CULTURA