Magazine Maternità

Ginnastica Post Parto con il passeggino...devo ridere?????

Da Mammamodellobase
Ginnastica Post Parto con il passeggino...devo ridere????? Più di qualche volta ho sentito varie trasmissioni parlarne. Più di qualche volta ho letto articoli a tal proposito.
E ogni volta mi dico: "Oh Yes! Che figata.. Sì ma chi ci va a sti corsi????"
Caso 1:
Una mamma la mattina si alza, fresca come una rosa (da notare che la ginnastica è consigliata con neonati di almeno 6 settimane...), fa colazione, dà il latte al piccolo che è tranquillo e beato e aspetta di andare a fare la passeggiata fuori. Quindi la fantastica mamma bella serena si veste, prepara il pupattolo, lo imbarca in macchina (o direttamente in passeggino) e va felicemente al parco dove si svolgono i corsi.
Che bello! Si fa ginnastica, si conoscono altre mamme, e i piccoli stanno all'aria aperta.. e si torna in forma!!!
Un miracolo!
Caso2:
Una mamma la mattina si alza, sole allo zenit (sono le 6 ma il sole splende come fossero le 13 d'estate), prepara la colazione per il primo, per la seconda, e pensa alla bella mattinata che l'aspetta con il terzo: il corso di ginnastica con il passeggino!
Dunque dopo aver felicemente preparato le merende per la scuola fatte da lei (un'ottima torta con ricetta tramandata da generazioni) per i primi 2 pargoli , dopo averli accompagnati e baciati per 5 minuti ciascuno davanti a scuola, torna a casa con il terzo pargolo che nel frattempo è buono, tranquillo e sereno che pensa alla ginnastica della mamma!!!
Va al parco, si diverte, chiacchera con le altre mamme, cerca di buttare via i kg in più, suda, ma tanto chi se  ne importa? Tornata a casa si farà una bella doccia, preparerà il pranzo e la merenda e la cena per tutti e accoglierà con piega appena fatta il marito.
Caso3:
Una mamma si alza, stanca, stanca, già stanca. I motivi possono essere vari: il primo piccolo si è svegliato per un brutto sogno o perchè ha perso il ciuccio; il piccolo non ha dormito tanto perchè aveva le colichette; o semplicemente ha stirato o sistemato casa fino all'una di notte.
Ma la mamma si alza, come sempre, prepara la colazione al cucciolo N.1 o allatta il N.2, riesce nei ritagli di tempo tra un rutto e una frigna a lavarsi le ascelle. Si spruzza il deodorante e intravedendosi allo specchio si ricorda che l'ultima volta che si è lavata i capelli risale a 1 settimana fa. Che voglia di una doccia! Dai, dopo in 5 minuti me la faccio.. Ora ho troppe cose da fare! C'è da rifare i letti, far partire la lavatrice, stendere o svuotare l'asciugatrice, fare la spesa, piegare la biancheria e metterla nei cassetti, preparare qualcosina da mangiare, accudire il piccolo, magari portarlo fuori un'oretta perchè gli fa bene...
Ecco la verità.
Sarebbe bello poter andare a fare ginnastica con il passeggino, tornare a casa ed essere serene.. ma nella maggior parte dei casi le mamme sono mamme, fanno le mamme e  lavorano, non hanno un entourage di persone che puliscono, sistemano casa, preparano da mangiare ecc...
E le mamme sono stanche, perchè hanno mille cose da fare!
Uscire? Certo, ma non per se stesse (anche se..magari!).
Dimagrire?? Ovvio, facendo pulizie in casa si dimagrisce sapete???!!!
E poi alla sera, quando la vostra dolce metà tornerà a casa, voi lo accoglierete sicuramente così
   Ginnastica Post Parto con il passeggino...devo ridere????? Vero??????
PS Farei notare che la fondatrice di questo metodo è Elisabeth Trindade. ex ballerina di Broadway, che, dopo la nascita della sua prima figlia ha inventato lo Strollercize (ginnastica con il passeggino).
Chissà perchè una ballerina... a New York.. e non una portinaia di Santa Marinella o di Ponte nelle Alpi!!!!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Corso pre parto: ci vado?

    Corso parto: vado?

    Eterno dilemma... quante mamme me lo chiedono.. me lo sono chiesto anche io mille volte!Vi racconto la mia esperienza in proposito.Quando ero incinta del mio... Leggere il seguito

    Da  Mammamodellobase
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Un post per i post

    post

    Inizia il secondo mese del mio blog; gli “ascolti” sono pochissimi e anche le iscrizioni. Io sono contentissima; innanzi tutto perché nell’elenco degli argoment... Leggere il seguito

    Da  Contofinoa3
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Io, pensieri....a qualche giorno dal parto

    pensieri....a qualche giorno parto

    Eccomi. Sono io. 2 settimane fa. Pensate ora che pancione...Mi pare ieri che ho visto la scritta "Incinta 2-3"... vi pare che potevo fare il classico test con l... Leggere il seguito

    Da  Mammamodellobase
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Il Piano del Parto un illusione ?

    Giorni scorsi ho pubblicato il post sul Piano del Parto. Credevo e credo tutt’ora di aver fatto cosa “buona e giusta” ,considerando che molte delle mamme con cu... Leggere il seguito

    Da  Shea
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Il mio non ancora parto...

    ancora parto...

    Mancano 10 giorni alla D.P.P - Data Presunta del Parto - e adesso mille sensazioni iniziano a darsi largo: emozione, curiosità per vedere a chi assomiglierà,... Leggere il seguito

    Da  Angel22
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Un parto alla volta

    parto alla volta

    Sfolli nel lontano Ottobre 2010, il giorno della consegna della tesi. Incinta di 94.000 parole, stringe i denti sperando in un parto naturale (ecco, l'ho... Leggere il seguito

    Da  Sfollicolatamente
    MATERNITÀ, PER LEI, SOCIETÀ
  • Il Pessimo Parto di Nensi

    Il lato peggiore del mio carattere o forse il migliore,dipende dai punti di vista,è che quando inizio qualcosa non solo devo portarla a termine ma devo farla... Leggere il seguito

    Da  Pessimemamme
    MATERNITÀ, PER LEI