Magazine Consigli Utili

Giochi di abilità da scoprire: la Cirulla

Da Adrybyg @adrybyg

Dopo il boom dei giochi online, dei casinò e della possibilità di giocare anche gratuitamente, molti giochi di abilità, noti o meno noti, sono approdati sul web. Giocare è semplice e le regole sono le stesse del gioco reale: Briscola, Scopa, Sette e mezzo, Tressette online, oltre che Chemin de Fer, Bestia e Cirulla.
La Cirulla, ad esempio è uno dei giochi di abilità da scoprire, in quanto è una variante molto più complessa delle classica scopa, ma poco conosciuta. Originaria della Liguria e del basso Piemonte, la Cirulla si contraddistingue per vivacità e ritmo delle partite, per i repentini “ribaltoni” nei punteggi e il fattore “fortuna” che diminuisce il divario principiante-esperto.
Si gioca con un mazzo di quaranta carte regionali oppure con un mazzo di carte francesi senza 8, 9, 10 e Joker. La partita si svolge fra due o quattro giocatori divisi in due coppie avversarie. Il mazziere, dopo aver mescolato le carte le fa tagliare dall’avversario (nel gioco a due) o dal giocatore alla sua sinistra (nel gioco a coppie) e procede alla prima distribuzione: 3 carte coperte ad ognuno dei giocatori e quattro carte scoperte in tavola. A turno i giocatori scartano una carta per volta fino a terminarle. Se la somma delle quattro carte in tavola dà esattamente 15, il mazziere le raccoglie e segna una Scopa; se la somma fa 30, ne segna due. Come nella scopa, alcune figure valgono punto: il Settebello (Sette di denari o quadri), gli ori (denari o quadri), la primiera ed una scopa. Re, Donna e Fante di denari, che formano la Cirulla grande valgono 5 punti; la Cirulla piccola, cioè Asso, Due e Tre di denari vale 3 punti ma può essere estesa fino a 7. Il possesso di tutte le carte di denari o quadri, che viene definito “cappotto” determina automaticamente la vittoria della partita.
La Cirulla è uno dei pochi giochi di abilità che prevede poche mosse ma fondamentali. Le prese sono tre: presa da 15, che avviene quando sul banco sono presenti delle carte che sommate a quella calata danno 15; presa semplice, che si ha quando il valore della carte calata è uguale a una di quelle che sono sul tavolo o alla somma dei valori di più carte, analogamente alla scopa; la presa d’asso, che prevede la presa di un asso presente sul tavolo da gioco. Se invece sul tavolo non ci sono Assi, il giocatore raccoglie tutte le carte e la presa viene segnata come una Scopa; se infine sul tavolo non c’è nessuna carta, l’Asso calato rimane in tavola come una qualunque carta. La partita ha termine quando si arriva ai 51 punti.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • London 2012, si dia inizio ai giochi!

    London 2012, inizio giochi!

    Da ieri sera siamo ufficialmente entrati nel clima olimpico di London 2012. Devo ammettere che l'humor inglese l'ha fatta da padrone nel corso di questa... Leggere il seguito

    Da  Mammadesign
    LIFESTYLE, MATERNITÀ, PER LEI
  • Questione di giochi

    Questione giochi

    BiliardoI giochi sono una parte essenziale della nostra crescita, ci abituano ad una sana competizione (seppur amichevole) e ci preparano alle sfide della vita. Leggere il seguito

    Da  Cobain86
    LIFESTYLE
  • Giochi di linee

    Giochi linee

    Ogni tanto mi accorgo che le linee che creo variano molto in fatto di stile e spesso, viene fuori la deformazione professionale di grafico. Leggere il seguito

    Da  Fossalonart
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE
  • Imparare dai giochi olimpici?

    Imparare giochi olimpici?

    sembra possibile… Nei 17 giorni di gare, le olimpiadi hanno portato allo scoperto tutto ciò che non abbiamo mai visto! Le squadre si allenano da mesi ( anzi... Leggere il seguito

    Da  Generatorediefficienza
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • m.e.r.c.a.t.o. parco giochi dei sensi

    m.e.r.c.a.t.o. parco giochi sensi

    Caos. Ma ordinato.Sembra un paradosso ma il mercato domenicale di Porta Portese è così. Un caos chiuso tra le mura.Ci si trova di tutto e chiunque.. Si vende... Leggere il seguito

    Da  Mariachiara
    LIFESTYLE
  • Che giochi scegliere per Giovanni?...

    ...Dovevo scrivere altro...ma questo è "leggermente più importante"......Allora ,...ecco il problema:Giovanni ha un anno e non gioca con niente......i giocattol... Leggere il seguito

    Da  Manumanie
    LIFESTYLE
  • Giochi di luce in casa

    Giochi luce casa

    Qualche tempo fa avevo letto con curiosità qualcosa in merito al Feng Shui e all’utilizzo dei colori nell’arredare un appartamento. Leggere il seguito

    Da  Silo
    ARCHITETTURA E DESIGN, LIFESTYLE, MODA E TREND