Magazine Viaggi

Giornate, serate e la ricerca della felicità

Creato il 22 settembre 2010 da Andrea
Oggi é stata una giornata molto lunga. Adesso che scrivo (20.30) sono in treno verso casa dal lavoro. Tante, tantissime le cose da fare. Ma soprattutto tanti i pensieri. Qualche delusione mi ha messo in quello stato d'animo di ricerca del silenzio. Di un immoto attimo di solitudine riflessiva. Ed é anche per questo che alla fine ho rinunciato da un lato a uscire con gli amici, e dall'altro mi sono autoinflitto due ore di lavoro supplementari di cui avevo bisogno senz'altro, ma che mi costeranno l'ennesima cena rimediata alla meno peggio e una serata di divano.
Dietro tutto questo c'é da scoprire. C'é probabilmente il solito fattore distacco dalla famiglia per la partenza di mio fratello. Ma ci vedremo da ora in poi quasi con cadenza mensile, per cui é attenuato. C'é la atavica mancanza, acuita da tempistiche sfavorevoli, di conoscenze dell'altro sesso che siano più interessanti di una galleria. E c'é la voglia di un pò di adrenalina per qualche occasione di cambiamento. Finora poca ne é scorsa...
Ed é in serate come queste che mi chiedo dove sia la felicità e se essa abbia una definizione più ampia di un istante fuggevole di pace. Pur ritenendomi una persona mediamente felice, non posso fare a meno di chiedermi se quel barlume di gioia che vivo non sia solo un pallido riflesso attenuato di qualcosa di più cui tutti tendiamo più o meno consapevolmente. Non lo so. Forse non voglio raggiungere alcuna consapevolezza su questo. Ma intanto é buio e un pò freddo, e per l'inverno la coperta di Linus servirà...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • In quelle giornate un po' così

    Poi esci dall'ufficio in una di quelle giornate un po' così in cui gli occhi sentono come non mai il peso delle palpebre ed il collo quello della testa che... Leggere il seguito

    Da  Andima
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Giornate intense e the alle bolle

    Giornate intense alle bolle

    E´ un po che manco dal blog,giornate indaffarate nel solito tram tram tedesco, fogli di appunti ,fotocopie di risposte di mail di offerte di lavoro e brevi cod... Leggere il seguito

    Da  Wanesia
    ITALIANI NEL MONDO, PER LEI, VIAGGI
  • Roma: in arrivo le Giornate Europee del Patrimonio

    Roma: arrivo Giornate Europee Patrimonio

    Che la cultura sia preziosa lo sa bene anche chi la brutalizza, mercifica e strumentalizza senza ritegno, gratis invece lo sarà di nuovo il 24 e 25 settembre... Leggere il seguito

    Da  Andreainsardi
    CONSIGLI UTILI, VIAGGI
  • Pensieri di Halloween

    Il giorno di Halloween da queste parti in tutti i negozi i commessi sono mascherati, sono più gentili del solito (si può esserlo più del solito??) ti chiedono... Leggere il seguito

    Da  Vortoj
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • La ricerca della felicità

    ricerca della felicità

    Sono l’ultima ad imbarcarmi. Scambio quattro chiacchiere con gli ex colleghi ed ecco che percorro tutto il finger fino a raggiungere gli altri passeggeri. Fermi... Leggere il seguito

    Da  Elisa Pasqualetto
    VIAGGI
  • 30 Momenti Epici al Palacio de Los Deportes

    Momenti Epici Palacio Deportes

    Con l'acquisto del biglietto numero due per l'evento dell'anno (leggi: doblete di Dani Martín nella Primavera iberica) ho ritenuto appropriato passare in... Leggere il seguito

    Da  Ilariadot
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • A Christmas Carol

    Christmas Carol

    Camminare dicendo "ti amo mondo" con tuo figlio nella manduca, ripensarci perché qualcuno si pianta nel mezzo della strada bloccandoti il cammino, il muratore... Leggere il seguito

    Da  Salvietta
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI

Magazine