Magazine Cucina

Girellando un pò..

Da Loriana
rotologirella6
A Sara piace un sacco portare a scuola per il breack (che non si dica merenda mi raccomando) qualcosa preparato da me.
Non importa se dolce o salato basta che sia buono ;-)
Sabato ho iniziato a preparare questo rotolo che lei adora perchè sofficissimo per nulla "mallapposo" ;-)
rotolo1
Una volta pronto decido sul momento con cosa farcirlo,questa volta con una marmellata d'arance davvero fantastica!
Sto per arrotolarlo quando Sara entra in cucina e mi chiede
"Lory questa volta mi fai le girelle? "
"Girelle??? Ma il rotolo è un pò troppo alto averlo saputo prima,e cmq non le ho mai fatte!"
Sara "Ma non importa tanto è sofficissimo non dovrò spalancare la bocca per mangiarlo.."
Io "?????"
Sara "vabbè prova ,anche se vengono brutte io le mangio lo stesso perchè saranno di sicuro fantastiche!!!"
Bè a questo punto come non accontentarla? ;-)
Ho tagliato a fette il rotolo, ho messo del cioccolato fuso da copertura dentro ad un ciotola ,infilzato ogni girella con uno stecchino lungo intinto ogni pezzo dentro al cioccolato,prima di metterli sotto sopra lascio colare un pò il cioccolato in modo che non coli troppo sui bordi delle girelle,una volta pronte alcune le ho bagnate con del Cointreau per il bimbo più grande ;-)
rotologirella3
Il rotolo ve lo consiglio vivamente è davvero meraviglioso,soffice,resta umido anche dopo 3/4 gg facile da preparare e da arrotolare non si sbriciola !!
LE GIRELLE DI SARA
rotolo2
80 gr di farina setacciata
3 uova a temperatura ambiente
65 gr di zucchero
20 gr di burro sciolto e freddo
1/2 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
Aprire la bacca di vaniglia ed aggiungerla alle uova leggermente sbattute.
Montatele insieme alle zucchero al pizzico di sale per circa 15 minuti,aggiungete a filo sempre montando il burro sciolto e freddo,lasciate montare la massa a bassa velocità ancora per 2 minuti,spegnete aggiungete poco per volta la farina setacciata cercando di incorporare aria con movimenti dall'alto in basso.
Mettere l'impasto ottenuto in una teglia coperta da carta forno(25x30 circa) cuocere a 180° per 12 minuti..
*PASSAGGIO IMPORTANTISSIMO
Una volta che il rotolo sarà cotto toglietelo dal forno lasciandolo dentro allo stampo chiudetelo dentro un sacchetto di plastica(posozionate dentro al saccehtto uno straccio altrimenti la teglia fonderà la plastica) e lasciatelo così 8/10 minuti,nel mentre preparate della carta forno bagnata e strizzata,estraete il rotolo dal sacchetto rivoltatelo sulla carta forno umida togliete il foglio sopra farcitelo e solo a questo punto lo arrotolerete aiutandovi con la carta forno

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Macedonia in gabbia.

    Macedonia gabbia.

    Ingredienti: per 4 persone 1 melone 2 mele golden 6 susine 1 pesca 12 ciliegie 1 pera 300 g di zucchero 2 cucchiai di Cointreau cioccolato fondente. Leggere il seguito

    Da  Marisa
    CUCINA, RICETTE
  • Scacco... matto!!!

    Scacco... matto!!!

    TORTA SCACCHIERA AL CIOCCOLATO BIANCO E FRAGOLE (dosi valide per uno stampo da 24 cm di diametro) Ingredienti pds neutro a freddo di Iginio Massari: 300 gr di... Leggere il seguito

    Da  Debora
    CUCINA, RICETTE
  • Tortino all’arancia e mandorle

    Tortino all’arancia mandorle

    di Sergio Maria Teutonico In questo periodo di fiori, colori e caldo che aumenta sempre più, a me piace preparare dei dolci che siano profumati, che stimolino... Leggere il seguito

    Da  Sergiomaria
    CUCINA, RICETTE
  • Mini pastiere segna posto

    Mini pastiere segna posto

    Buonasera care amiche,tra i dolci tradizionali pasquali, sulle nostre tavole non può certo mancare la Pastiera napoletana. Quest'anno ho pensato di... Leggere il seguito

    Da  Fragoleepanna
    CUCINA, RICETTE
  • Sugo di scampi alla Parigina

    Sugo scampi alla Parigina

    Si avvicina il nostro anniversario e mi torna in mente la nostra Luna di miele a Parigi… Sono sempre un’inguaribile romantica, ma essendo diventata anche una... Leggere il seguito

    Da  Silva Avanzi Rigobello
    CUCINA, RICETTE
  • Crêpes flambées alle mandorle.

    Crêpes flambées alle mandorle.

    Ingredienti: 3 uova 125 g di farina 250 g di latte 2 cucchiai di burro fuso 1 cucchiaio di cognac o rum 1 pizzico di zucchero 1 di salePer la farcitura:100 g... Leggere il seguito

    Da  Marisa
    CUCINA, RICETTE
  • Piccola storia della pratica dolciaria

    Piccola storia della pratica dolciaria

    I dolci erano già conosciuti nell'antichità ma non erano molto diffusi perchè per la loro preparazione mancava l'elemento base cioè: lo zucchero che era... Leggere il seguito

    Da  Marisa
    CUCINA, RICETTE

Dossier Paperblog

Magazines