Magazine Ciclismo

Giro d'Italia 2014, Impresa di Fabio Aru

Creato il 25 maggio 2014 da Bigfruit @ciclismonelcuor
Giro d'Italia 2014, Impresa di Fabio AruLa 15a tappa del Giro d'Italia 2014, da Valdengo a Plan di Montecampione (225 Km), è stata vinta da Fabio Aru. Il 23enne sardo del Team Astana ha portato a termine una vera e propria impresa, riuscendo a battere i "big" come Quintana, Evans e Uran.
Secondo posto per Fabio Duarte (Colombia) che si è imposto sul connazionale Nairo Quintana (Movistar) e sul francese Pierre Rolland (Europcar). Quinto posto invece, per la maglia rosa Rigoberto Uran (OmegaPharma-QuickStep) che ha preceduto Rafal Majka (Tinkoff-Saxo) e Franco Pellizotti (Androni-Venezuela). Tappa difficile per l'australiano Cadel Evans (Bmc Racing), che ha perso da Fabio Aru più di un minuto.
In classifica generale resta in maglia rosa Rigoberto Uran (Omega Pharma - QuickStep) con 1'03" di vantaggio su Cadel Evans ed 1'50" su Rafal Majka. Grazie all'impresa odierna Fabio Aru scala la classifica fino al quarto posto, con 2'24" di ritardo da Uran, riuscendo così a scavalcare Nairo Quintana, quinto a 2'40" dalla maglia rosa.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog