Magazine Cultura

Giugno: Speciale Strega 2014

Creato il 01 giugno 2014 da La Stamberga Dei Lettori
Giugno: Speciale Strega 2014

Ancora una volta, lo Speciale mensile verterà su un premio letterario, con la differenza che questo mese non ci occuperemo dei vincitori delle passate edizioni del Premio Strega, ma della cinquina che sarà annunciata mercoledì 11 giugno e che vedrà passare in finale cinque dei dodici libri candidati al premio: Non dirmi che hai paura di Giuseppe Catozzella (Feltrinelli), Lisario o il piacere infinito delle donne di Antonella Cilento (Mondadori), Bella mia di Donatella Di Pietrantonio (Elliot), la graphic novel unastoria di Gipi (Coconino Press-Fandango), Come fossi solo di Marco Magini (Giunti), Nella casa di vetro di Giuseppe Munforte (Gaffi), La vita in tempo di pace di Francesco Pecoraro (Ponte alle Grazie), La terra del sacerdote di Paolo Piccirillo (Neri Pozza), Il desiderio di essere come tutti di Francesco Piccolo (Einaudi), Storia umana e inumana di Giorgio Pressburger (Bompiani), Ovunque, proteggici di Elisa Ruotolo (nottetempo), e infine Il padre infedele di Antonio Scurati (Bompiani).
Giunto alla sessantottesima edizione, il Premio Strega nasce nel 1947 nel salotto letterario di Maria e Goffredo Bellonci in collaborazione con Guido Aliberti, dove, dal 1944, si radunavano scrittori, giornalisti e letterati («gente di ogni partito unita nella partecipazione di un tema doloroso nel presente e incerto nel futuro»), gli Amici della Domenica (termine che oggi designa la giuria). Il premio, forse il maggior riconoscimento letterario del nostro Paese, viene conferito a un'opera italiana pubblicata tra 1° aprile dell'anno precedente e il 31 marzo di quello corrente.
La casa editrice ad aver pubblicato il maggior numero di opere vincitrici (ben 23) è la Mondadori, seguita da Einaudi (11) e Rizzoli (10). Con quest'ultima ha pubblicato anche il vincitore uscente, Walter Siti, autore di Resistere non serve a niente.


I vincitori del Premio dal 1947 a oggi:

1947: Tempo di uccidere di Ennio Flaiano (Longanesi)
1948: Villa Tarantola di Vincenzo Cardarelli (Meridiana)
1949: La memoria di Giovanni Battista Angioletti (Bompiani)
1950: La bella estate di Cesare Pavese (Einaudi)
1951: Quasi una vita di Corrado Alvaro (Bompiani)
1952: I racconti di Alberto Moravia (Bompiani)
1953: L'amante fedele di Massimo Bontempelli (Mondadori)
1954: Lettere da Capri di Mario Soldati (Garzanti)
1955: Un gatto attraversa la strada di Giovanni Comisso (Mondadori)
1956: Cinque storie ferraresi di Giorgio Bassani (Einaudi)
1957: L'isola di Arturo di Elsa Morante (Einaudi)
1958: Sessanta racconti di Dino Buzzati (Mondadori)
1959: Il gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa (Feltrinelli)
1960: La ragazza di Bube di Carlo Cassola (Einaudi)
1961: Ferito a morte di Raffaele La Capria (Bompiani)
1962: Il clandestino di Mario Tobino (Mondadori)
1963: Lessico famigliare di Natalia Ginzburg (Einaudi)
1964: L'ombra delle colline di Giovanni Arpino (Mondadori)
1965: La macchina mondiale di Paolo Volponi (Garzanti)
1966: Una spirale di nebbia di Michele Prisco (Rizzoli)
1967: Poveri e semplici di Anna Maria Ortese (Vallecchi)
1968: L'occhio del gatto di Alberto Bevilacqua (Rizzoli)
1969: Le parole tra noi leggere di Lalla Romano (Einaudi)
1970: Le stelle fredde di Guido Piovene (Mondadori)
1971: La spiaggia d'oro di Raffaello Brignetti (Rizzoli)
1972: Paese d'ombre di Giuseppe Dessì (Mondadori)
1973: Allegri, gioventù di Manlio Cancogni (Rizzoli)
1974: La morte del fiume di Guglielmo Petroni (Mondadori)
1975: A caso di Tommaso Landolfi (Rizzoli)
1976: Le quattro ragazze Wieselberger di Fausta Cialente (Mondadori)
1977: La miglior vita di Fulvio Tomizza (Rizzoli)
1978: Un altare per la madre di Ferdinando Camon (Garzanti)
1979: La chiave a stella di Primo Levi (Einaudi)
1980: La vita ingenua di Vittorio Gorresio (Rizzoli)
1981: Il nome della rosa di Umberto Eco (Bompiani)
1982: Sillabario n.2 di Goffredo Parise (Mondadori)
1983: Il Natale del 1833 di Mario Pomilio (Rusconi)
1984: Tolstoj di Pietro Citati (Longanesi)
1985: L'armata dei fiumi perduti di Carlo Sgorlon (Mondadori)
1986: Rinascimento privato di Maria Bellonci (Mondadori)
1987: Le isole del paradiso di Stanislao Nievo (Mondadori)
1988: Le menzogne della notte di Gesualdo Bufalino (Bompiani)
1989: La grande sera di Giuseppe Pontiggia (Mondadori)
1990: La chimera di Sebastiano Vassalli (Einaudi)
1991: La strada per Roma di Paolo Volponi (Einaudi)
1992: Nottetempo, casa per casa di Vincenzo Consolo (Mondadori)
1993: Ninfa plebea di Domenico Rea (Leonardo)
1994: La casa del padre di Giorgio Montefoschi (Bompiani)
1995: Passaggio in ombra di Mariateresa Di Lascia (Feltrinelli)
1996: Bella vita e guerre altrui di Mr. Pyle, gentiluomo di Alessandro Barbero (Mondadori)
1997: Microcosmi di Claudio Magris (Garzanti)
1998: I bei momenti di Enzo Siciliano (Mondadori)
1999: Buio di Dacia Maraini (Rizzoli)
2000: N. di Ernesto Ferrero (Einaudi)
2001: Via Gemito di Domenico Starnone (Feltrinelli)
2002: Non ti muovere di Margaret Mazzantini (Mondadori)
2003: Vita di Melania G. Mazzucco (Rizzoli)
2004: Il dolore perfetto di Ugo Riccarelli (Mondadori)
2005: Il viaggiatore notturno di Maurizio Maggiani (Feltrinelli)
2006: Caos Calmo di Sandro Veronesi (Bompiani)
2007: Come Dio comanda di Niccolò Ammaniti (Mondadori)
2008: La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano (Mondadori)
2009: Stabat Mater di Tiziano Scarpa (Einaudi)
2010: Canale Mussolini di Antonio Pennacchi (Mondadori)
2011: Storia della mia gente di Edoardo Nesi (Bompiani)
2012: Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi di Alessandro Piperno (Mondadori)
2013: Resistere non serve a niente di Walter Siti (Rizzoli)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines