Magazine Società

Giuseppe D’Avanzo

Creato il 01 agosto 2011 da Fabio1983
Il più bel ricordo di Giuseppe D’Avanzo lo ha firmato Marco Imarisio sul Corriere della Sera.
Un pomeriggio di maggio del 2000, intorno alle 19 entrò nello stanzone con la sua voce stentorea. «Oggi non lavorate più, venite con me». Ariel, il caporedattore, non oppose resistenza, sapeva che sarebbe stato inutile. «Andiamo al bar» disse. Ci fece sedere al Radetzki, poco distante da via Solferino e ordinò da bere per tutti. Ci spiegò che lasciava il Corriere, dove era arrivato tre anni prima, per tornare alla sua casa madre, a Repubblica. Poi fece una cosa che nessuno fa mai. Cominciò un lungo monologo, nel quale condensava i suoi consigli. Che lui aveva deciso di donare a noi, giovani giornalisti. Non è pratica comune, in questo mestiere che divide e non unisce. Le regole di Peppe, le ho chiamate per anni: al mattino fai cinque telefonate a cinque fonti diverse, a persone che ti possono dare notizie, non importa quali, basta che ti spieghino come stanno le cose; studia, non smettere mai di studiare, appassionati ai problemi, falli tuoi; rispondi, devi rispondere sempre quando il giornale ti chiama; ricordati che questo lavoro lo devi vivere con passione, ogni benedetto giorno, e metti passione in quello che scrivi, coinvolgi il lettore, butta sempre il cuore in quel che fai. Altrimenti, disse, non ne vale la pena, non è giornalismo. «E adesso via, si torna in redazione».

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • E' morto Giuseppe D'Avanzo

    morto Giuseppe D'Avanzo

    Leggi gli altri Post-it Questo è un post della tag "Post-it", di cui noi portiamo soltanto il titolo.Per leggere l'intero articolo, cliccate sul link. Leggere il seguito

    Da  Danemblog
    SOCIETÀ
  • In ricordo di Giuseppe D'Avanzo

    ricordo Giuseppe D'Avanzo

    Il 30 Luglio 2011 è morto un grandissimo giornalista italiano, Giuseppe D'avanzo, che era uno dei pochi baluardi rimasti del giornalismo di inchiesta in Italia. Leggere il seguito

    Da  Andrea Rattacaso
    SOCIETÀ
  • Giuseppe

    Giuseppe

    Mia adorata Pierina, non so come la sorte sia stata così terribile per me! Tu sai che se pure avemmo qualche bisticcio mai, mai feci male; vado col tuo nome e l... Leggere il seguito

    Da  Renzomazzetti
    CULTURA, POESIE, SOCIETÀ
  • Giuseppe galati – promosso

    Giuseppe galati promosso

    Diciamo subito che, Giuseppe Galati, calabrese “terun”, è sposo felice della legaiola Lussana. Era dell’Udc, poi, da buon voltagabbana, è passato al Pdl con le... Leggere il seguito

    Da  Speradisole
    SOCIETÀ
  • SCULTURA: Giuseppe Tirelli a Positano....

    SCULTURA: Giuseppe Tirelli Positano....

    Si è conclusa la mostra personale dello scultore Giuseppe Tirelli che si è tenuta presso le nostre gallerie di Positano e Ravello. Leggere il seguito

    Da  Massimocapodanno
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Giuseppe Verdi, storia e opere

    Giuseppe Verdi, storia opere

    .....“Rigoletto”, “Il trovatore”, “La traviata” costituiscono la cosiddetta “trilogia popolare”, ispirata ai drammi romantici francesi, dove la condizione... Leggere il seguito

    Da  Sirinon
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Viaggiando con Giuseppe Bonaviri

    Viaggiando Giuseppe Bonaviri

    A Frosinone il "Centro Studi Internazionale Giuseppe Bonaviri", nel Salone di Rappresentanza del Palazzo dell’Amministrazione Provinciale, per Venerdì 9 dicembr... Leggere il seguito

    Da  Ciociaria
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazine