Magazine Musica

Gli applausi al Boss Tegano - La Lega fa il pieno di voti

Creato il 27 aprile 2010 da 31canzoni
La notizia della cattura a Reggio Calabria del Boss Tegano e della folla che lo applaude e protesta contro la polizia e lo Stato perchè hanno catturato un uomo onesto e buono, noto benefattore, è una di quelle notizie che fanno fare il pieno di voti e consensi alla Lega.
Fa anche pensare, qui al Nord, che non c'è un'Italia ma che ce ne sono molteplici e che alcune sono terzo mondo economicamente e culturalmente.
La folla che reclama contro la polizia scava un fossato, delinea un confine, provoca rigetto.
Io mi sento più affine ad un austriaco, ad un tedesco, ad un francese, che non ai miei concittadini di Reggio Calabria. Io non voto per la lega e non sono per la divisione dell'Italia.
E però questi spettacoli osceni della folla che reclama per la cattura di un mafioso e di una società che reagisce in modo debole e rassegnato sono intollerabili.
Al Nord o al Centro dell'Italia nessuno andrebbe a prostestare perchè hanno arrestato un delinquente.
Si dice che al Nord siamo razzisti...verissimo, però qui Rosarno non esiste, non esistono i rom che fuggono da accampamenti in fiamme a Portici inseguiti da una folla isterica e infiltrata dalla camorra.
Eppure gli stereotipi son duri a morire e tutti ne veniamo influenzati.
L'immagine di un Nord razzista ed egoista e di un Sud tollerante e altruista è una fesseria.
Certo bisognerebbe capire perchè quei cittadini vadano a reclamare la liberazione di un mafioso, bisognerebbe contestualizzare, leggere la storia, capire che una questione meridionale esiste...ma non sempre se ne ha voglia o tempo o forza e a chi, come me, è di sinistra al Nord, ogniqualvolta succedono questi fatti al Sud, la Lega presenta il conto che si paga in termini di isolamento e perdita del residuo consenso. Hai voglia a dire che siamo un paese unico ed unito, che non è giusta la politica della Lega, hai voglia di parlare di solidarietà, di parlare di inclusione...
""""""""""""

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines