Magazine Cultura

“Gli Dèi della terra” Kahlil Gibran

Da Clindi

Kahlil-gibran_art_g101Dalla nascita del cosmo a “Quando scese la notte della dodicesima era”. Un dialogo fra tre divinità che si trovano a discutere sulla loro natura immortale, sulla natura umana delle loro creazioni, sul dolore, sulla fede e sull’amore in un panorama silenzioso e oscuro, distaccato dal caos mortale, che osservano e giudicano con occhi differenti. Proponendo di nuovo tematiche strettamente sacrali e adattandole ad ogni epoca, Gibran con i suoi versi affronta argomenti, recando dubbi e incertezze sulla natura umana anche nelle menti dei lettori, e, quasi provocando inizialmente, sottopone ad analisi riflessiva la vita dell’uomo dalla sua creazione nella notte dei tempi ad oggi, il tutto reso con maestria dal punto di vista di tre divinità.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines