Magazine Internet

Google Nose

Da Lauramint
Google Nose
Il primo d'aprile sentivo al telegiornale di quanti pesci d'aprile (molto simpatici tra l'altro!) siano stati fatti via web quest'anno, persino da parte di grandi aziende come Twitter (che aveva annunciato che le vocali sarebbero diventate a pagamento) o YouTube (che aveva dichiarato che il famosissimo sito di condivisione video avrebbe chiuso) e molte altre. La notizia diceva che gli scherzi colpivano "i consumatori di oggi, sempre attenti all'ultima novità in fatto di tecnologie, ma molto distratti nei confronti del calendario...". E io ho pensato: verissimo! Ma dai, come fai a non fare mente locale ed a pensare subito che si tratti di un pesce d'aprile? :-) Sapete com'è finita? Che la sera ho trovato un annuncio di Google su internet che parlava del nuovissimo Google Olezzo (Google Nose), un programma che ti permette di selezionare un odore dal sito e di annusarlo avvicinando il naso allo schermo (ancora in versione beta). Morale della favola: ero lì col naso appiccicato allo schermo e mi domandavo come mai non sentissi nessun odore (avrò il naso chiuso? sarà la versione beta che non funziona bene? sarà il mio pc che non funziona? tanto a me queste bellezze tecnologiche alla fine non funzionano mai...) senza aver minimamente pensato ad un pesce d'aprile. Cascataci in pieno, complimenti a me!! :-D E voi? Raccontatemi un po' dei vostri pesci d'aprile (fatti o subiti)! I was watching the news on April 1st when I heard about all the April fools' jokes that have been played via web this year (many of them being really cool!), even by big companies like Twitter (saying they were going to charge vowels) or YouTube (making an announcement that the popular video sharing web site was shutting down), and many others. The news said that these jokes were aimed at "today's customers, who are always keen on discovering the latest technology, but very absent-minded with respect to the calender...". And my first thought was: that's so true! Come on, you can't but think it's an April fools' joke! :-) Do you know what happened next? At night I found an online Google ad about the brand new Google Nose, a program allowing you to search for smells and to smell your own results by moving closer to the screen with your nose (still a beta version). Moral of the story: my nose was almost smeared on the screen and I was wondering why I wasn't smelling anything (am I all stuffed up? maybe the beta version isn't working... maybe my laptop isn't working! these cool technological stuff never works when I try it...), and didn't even think about an April fools' joke. Taken, congrats to me!! :-D And you? Tell me something about your April fools' jokes (either played or suffered)!  Am ersten April, hab ich in den Nachrichten gehört, wie sie über all die Aprilfische gesprochen haben, die dieses Jahr im Internet stattgefunden haben (einige wqren wirklich lustig, muss man sagen!). Sogar Twitter und YouTube haben solche Scherze gemacht: Die erste Firma hat erklärt, dass ab jetzt die Vokale nicht mehr umsonst sein werden, die zweite, dass die berühmte Video-sharing Webseite bald schließen wird. Die Nachrichten sagten eben, dass die Adressaten dieser Aprilfische "die heutigen Konsumenten, die alle sehr gespannt auf die neusten Technologien warten, aber sehr unaufmerksam dem Kalender gegenüber, seien...". Und mein erster Gedanke war: Das ist absolut wahr! Wie kann man in solchen Fällen nicht sofort an einen Aprilfisch denken? :-) Wisst ihr was danach passiert ist? Abends hab ich online eine Google Werbung gesehen, die von einem neuen Programm, Google Nose, sprach. Dieses Programm (bisher nur in Beta-Version erhältlich) sollte angeblich ermöglichen, Gerüche zu suchen und die eigenen Suchergebnisse abzuschnüffeln, indem man mit der Nase näher an den Bildschirm rückt. Und die Moral von der Geschicht: Ich hab meine Nase an den Bildschirm geklebt und hab mich gewundert, dass ich nichts roch (ist meine Nase verstopft? vielleicht funktioniert die Beta-Version nicht... vielleicht geht mein Laptop nicht! diese coolen technologischen Dinge tun bei mir eh nicht...). Ich hab nicht im Geringsten an einen Aprilscherz gedacht. Reingefallen, ein dickes Kompliment an mich! :-D Und ihr? Erzählt mir doch von euren Aprilfischen (die ihr gemacht habt oder deren Opfer ihr wart)!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Google Play si aggiorna

    Google Play aggiorna

    Google Play, l’applicazione store di Android, sia aggiorna arrivando alla versione 3.9.16. In questa versione è possibile gestire la lista delle applicazioni... Leggere il seguito

    Da  Nico315
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • Introduzione a Google Analytics

    di Stefano Adriani Uno dei primi passi da compiere quando lanciamo una nuova attività sul Web riguarda la scelta dello strumento di monitoraggio. Leggere il seguito

    Da  Marketing_passion
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Google+ cerca di incorporare Google Play

    Google+ cerca incorporare Google Play

    Oggi in Google+, il social network di google, è stata inserita una nuova funzione. Questa funzione permette di condividere, in maniera più ottimizzata di... Leggere il seguito

    Da  Nico315
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • Apple+Google= Kodak

    Apple+Google= Kodak

    Apple e Google sono state da sempre avversarie, sia per le filosofie di sviluppo sia per i brevetti che ultimamente hanno accentuato ancora più i dissapori tra... Leggere il seguito

    Da  Informaticaprod
    INTERNET, TECNOLOGIA
  • Google Zeitgeist 2012

    Puntuale come ogni anno ecco pubblicato lo Zeitgeist di Google, la classifica dei termini più cercati sul motore di ricerca di Mountain View. Leggere il seguito

    Da  Db
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • Scaricare Google Chrome 24

    Scaricare Google Chrome

    Con questo post vi segnalo che Google ha di recente aggiornato Chrome alla versione 24 che conferisce maggiore velocità al già rapidissimo motore Javascript... Leggere il seguito

    Da  Internet_senzalimiti
    INFORMATICA, INTERNET, TECNOLOGIA
  • Google Drive per la scuola

    Google Drive scuola

    Come dice Galatea nel suo post "tecnologico" questi non sono più tempi di spreco: una connessione Internet e un account Google possono aiutare notevolemente a... Leggere il seguito

    Da  Maestrarosalba
    CULTURA, FAMIGLIA, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ