Magazine Diario personale

Halloween's... day!!!

Da Debora
Halloween's... day!!!
Halloween's... day!!! HALLOWEEN'S CAKE POPS
(dosi valide per circa 30 pz.)
Ingredienti 
per impasto base scuro:
75 gr di burro morbido; 75 gr di zucchero semolato; un cucchiaino da tè di zucchero vanigliato; 2 uova intere (medie); 4 cucchiai di latte; 140 gr di farina "00"; un cucchiaio di cacao in polvere; un cucchiaino d tè di lievito per dolci.
Ingredienti
per frosting scuro:
60  gr di burro morbido; 30 gr di zucchero al velo; un cucchiaio di cacao amaro; 60 gr di quark o philadelphia; 2 cucchiai di latte; bastoncini per lollipops; cioccolato bianco colorato d'arancione e cioccolato fondente sciolti a bagnomaria q.b.
Preparazione:
Setacciare la farina con il cacao ed il lievito, tenere da parte.
Lavorare il burro con lo zucchero semolato e quello alla vaniglia sino ad ottenere un composto bianco e spumoso.
Unire un po' per volta la miscela di farina e quando questa è stata ben assorbita, aggiungere le uova una alla volta ed infine il latte.
Trasferire il composto dentro una teglia da 26 cm di diametro coperta da carta forno.
Mettere in forno preriscaldato a 170° per 20/25 minuti.
Sformare la torta e farla raffreddare su una gratella per dolci.
E' preferibile prepararla il giorno precedente a quella dell'uso.
Eliminare dalla torta il bordo e tutte le eventuali parti secche.
Tagliare il dolce in pezzi il più possibile regolari.
Sfregare 2 pezzi di torta alla volta e raccogliere in una terrina le briciole che man mano otterrete, cercando di averle tutte della stessa misura, senza grumi.
(Totale circa 350 gr)
Questa è la prima fase per realizzare dei cake pops che sono dei lecca lecca (lollipops) fatti con dei bocconcini di torta glassati deliziosi sia alla vista che al palato.
Si possono usare anche avanzi di torta diverse purché non particolarmente burrose e chiaramente non farcite.
La seconda fase è la preparazione del frosting, ovvero il collante necessario per agglomerare l'impasto e renderlo morbido e modellabile.
Amalgamare il burro con lo zucchero, setacciato insieme al cacao.
Unire il formaggio scelto ed il latte e mescolare sino ad ottenere un composto ben compatto.
Formare delle palline (forma più semplice per chi deve farli per la prima volta) ed inserite lo stecco, meglio uno stuzzicadenti lungo che è più sottile, senza spaccare il pop
Posizionare lo stecco con la pallina di torta  in un supporto adatto (polistirolo; spugna dei fioristi; etc).
Far riposare in frigo dalle 2h ad un'intera notte.
I pops devono essere fermi ma non congelati prima di poter passare alla fase successiva.
Terza fase è la preparazione del coating (copertura) che può essere fatto con apposite caramelle da sciogliere a bagnomaria (candy melts) o cioccolato di vario gusto o anche e solo con della semplice glassa reale morbida.
Fondere a bagnomaria il cioccolato fondente in una casseruola più alta che larga.
Intingere il bastoncino per 3/5 cm nel cioccolato e sostituitelo allo stuzzicadenti come supporto al pop.
Con un un unico movimento verticale rivestite la vostra pallina e parte del bastoncino; con leggeri movimenti rotatori fate colare l'eccesso di copertura.
Riposizionate il cake pop sul supporto precedentemente usato e fate di nuovo riposare in frigorifero o a temperatura ambiente, sino alla quasi totale asciugatura della copertura usata.
Ripetere l'operazione con il cioccolato bianco colorato d'arancione.
In questo caso ho fatto solidificare completamente il cioccolato prima di decorarlo con le spirali in contrasto ma, se invece volete decorare il vostro cake pops con zuccherini e monpariglia varia, dovrete farlo prima che la glassa si sia del tutto indurita.
I cake pops si mantengono per diversi giorni sia in frigorifero che a temperatura ambiente purché siano ben chiusi in un contenitore ermetico.
Dolcetti d'origine anglosassone che stanno spopolando in tutto il mondo per la loro bontà; pseudo facile realizzazione ma sopratutto per la loro grande versatilità, si possono decorare in tanti modi e possono quindi essere il perfetto accompagnamento sul tavolo dei dolci a buffet di una qualsiasi festa o ricorrenza.
Ne sono rimasta affascinata, quindi non è escluso che ve li riproponga prossimamente, magari con un passo passo più dettagliato dei vari passaggi.
Nessun mostro o scherzetto goloso oggi per celebrare Halloween :-) perché questa festa è molto di più di quel che si pensa.
Ma ve ne parlo la prossima volta, visto che ho ancora una ricetta in tema da pubblicare :-)
Un abbraccio intanto, buon oggi e buon Ognissanti ma sopratutto buon ponte lungo a chi lo fa........ YESSSSSSSSSSSSS *-*.
Debora

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Avvelenamento?

    La cosa più importante ed in assoluto da fare è ATTENZIONE! Non esiste cane che non cammini con il naso a terra, sempre pronto ad annusare e ad arraffare... Leggere il seguito

    Da  Catia D'Antoni
    DIARIO PERSONALE, VIAGGI
  • Parigi-Firenze: Una distanza che uccide lentamente

    Parigi-Firenze: distanza uccide lentamente

    Buongiorno a tutti cari lettori e puntuali come al solito, vi presento il nostro appuntamento con la rubrica settimanale “5 Words for one story” Come al... Leggere il seguito

    Da  Andrea Venturotti
    RACCONTI, TALENTI
  • Tutti vogliamo ossitocina!

    Tutti vogliamo ossitocina!

    L'ossitocina è un ormone prodotto dall'ipotalamo e secreto dalla neuroipofisi, una struttura anatomica della grandezza di un fagiolo, posta alla base... Leggere il seguito

    Da  Stefano Borzumato
    DIARIO PERSONALE, SOCIETÀ, TALENTI
  • Testa Garnier Ultra Dolce Corpo

    Testa Garnier Ultra Dolce Corpo

    Vuoi ricevere a casa gratis un Latte Corpo Ultra Dolce Garnier? Iscriviti alla selezione. Se sarai tra le 100 selezionate riceverai un Latte Ultra Dolce Corpo. Leggere il seguito

    Da  Maddalena R.
    FAI DA TE, PER LEI, TALENTI
  • Eccoti, sei qui…

    Eccoti, qui…

    Eccoti: sei qui, sei tornata; sei di nuovo  fra le pagine dentro le righe, fra le parole che lanci tutto intorno nell’attesa che qualcuno le colga. Leggere il seguito

    Da  Nuvolesparsetraledita
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • L’affittacamere

    È incredibile come le cose possano cambiare da un momento all’altro. L’affittacamere era pappa e ciccia con me, fino a ieri sera, tutta coccole e carezze, e... Leggere il seguito

    Da  Andrea Venturotti
    RACCONTI, TALENTI
  • Le migliori Griffe della moda sposa declinate secondo i consigli dell'Atelier...

    migliori Griffe della moda sposa declinate secondo consigli dell'Atelier Tosetti

    Torno a parlarvi dell'Atelier Tosetti con il quale porto avanti da diverso tempo una collaborazione davvero interessante che mi ha portata a scoprire una... Leggere il seguito

    Pubblicato da 1 ora, 46 minuti da   Sofia
    CONSIGLI UTILI, CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE, MODA E TREND