Magazine Media e Comunicazione

“Hannibal 3”: Gillian Anderson spiega le motivazioni di Bedelia circa Lecter

Creato il 19 giugno 2015 da Linda93

Bedelia Du Maurier vive in un magnifico appartamento italiano e mangia in piatti da gourmet, ma nell’episodio di questa settimana, [contiene SPOILER] suo “marito” ha confi“Hannibal 3”: Gillian Anderson spiega le motivazioni di Bedelia circa Lecterccato un rompighiaccio nel cranio del loro ospite, lei lo ha rimosso facendolo poi sanguinare sul prezioso servizio di porcellana.

Gillian Anderson spiega trattarsi ancora della capacità del suo personaggio di distinguere tra la sua capacità di osservazione e quella di partecipazione, “ha cominciato a confondersi” spiega. “Gli esseri umani sono molto più complicati per quanto possiamo dar loro credito. Bedelia è davvero spaventata ma completamente solleticata dal coraggio che sta tirando fuori per essere in questa ricerca di se stessa. In momenti diversi, lei sente di essere magari un passo avanti rispetto [ad Hannibal] e poi non lo è, Bedelia è un po’ dipendente da quella danza. Non riesce a smettere”.

Ma io credo che lei sia la donna più intelligente nella stanza” continua l’attrice in un’intervista con TVLine. “E potenzialmente penso sia un passo avanti a lui, a volte. Quindi, è sempre in punta di piedi ma spinge anche i suoi limiti ed i suoi confini con lui. A Volte è molto schietta ed altre volte dice cose provocatorie. Non voglio rivelare troppo, ma lei sa cosa Lecter può prendersi e lei potenzialmente gioca con ciò… non con i suoi punti di rottura, ma sa che a lui gli piace il suo essere coraggiosa e sfacciata come lui”.

Parlando invece del rischio con la vicinanza ad Hannibal e la nuova dieta ispirato agli antichi Romani, Anderson rivela: “ci sono due reazioni; ho ha un piano davvero buono ed è disposta a rischiare le sue giornate e le sue ore che servono affinché il suo piano possa esser attuato e non incontrerà la sua fine presto – oppure non le importa e le piace il fatto che [la morte] potrebbe essere dietro l’angolo letteralmente e magari lui la sta insaporendo e stare con gli altri personaggi non è necessariamente un deterrente”.

Bedelia “ha grande fiducia in lui, lei crede che non morirà poi tanto presto, altrimenti non l’avrebbe portata [in Europa], loro mangiano qualcuno [durante la cena con Sogliato], quindi c’è già un corpo sul tavolo”. Di conseguenza, “ovviamente non vuole che altre persone muoiano, e più persone muoiono intorno a loro, più è probabile che vengano presi. Ma quanto di lei vuole farsi prendere? Non lo so”.

Infine, sul rapporto che nei prossimi vedremo tra Bedelia e Will Graham, l’attrice dice: “non necessariamente litigheranno, ma discuteranno di qualcuno che ha che completamente ribaltato le realtà di entrambi. E ancora, loro proteggono quella persona. Non si tratta solo di due persone che sparlano del loro patema a causa della loro esperienza condivisa. [Ride]. Sono entrambi ancora dipendenti da lui. Quindi è complesso e interessante”.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog