Magazine Consigli Utili

Home theatre: lo spettacolo a casa tua

Da Riparotto @riparotto
Con il termine home theatre si intende sostanzialmente avere la possibilità di ricreare l’atmosfera di un teatro o di un cinema in termini di suoni, musica ed effetti sonori.
Home theatre: lo spettacolo a casa tua
Bisogna dire però che non esistono standard o specifiche tecniche da rispettare per ricreare un sistema home theatre basta, di fatto, la presenza di un sorround; ecco perché esistono in commerci sistemi per tutte le tasche ma anche di qualità decisamente diversa. L’obiettivo principale di un sistema home theatre è quello di permettere allo spettatore di godere di una percezione tale da simulare la sensazione di essere nel vivo dell’avvenimento che sta venendo riprodotto.
Home theatre: lo spettacolo a casa tuaNei sistemi home theatre 2.1canali si utilizzano due diffusori frontali e un subwoofer  per riprodurre le basse frequenze; sono dunque efficaci per ascoltare musica ma non per la riproduzione di colonne sonore multicanale. Sono sistemi semplici da posizionare e decisamente accettabili per chi li utilizza per ascoltare musica o guardare un film.
Gli apparecchi home theatre 7.1 o 5.1 canali sono composti da due diffusori  frontali, un diffusore per il canale centrale che andrà collocato sopra o sotto lo schermo del televisore, due diffusori sorround e un subwoofer per le basse frequenze: questo tipo di home theatre garantisce grandi prestazioni.
Home theatre: lo spettacolo a casa tuaBisogna dire che l’ambiente in cui viene collocato il sistema di home theatre è fondamentale per esaltarne la potenzialità. La soluzione migliore sarebbe di poter disporre di una stanza insonorizzata pere non avere disturbi provenienti dall’esterno, ma l’aspetto fondamentale è dato dalla forma della stanza che non deve presentare strutture che favoriscono la dispersione del suono.
L’ideale potrebbe essere ben rappresentato da una taverna, con una forma pulita e senza “luci”.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :