Magazine Sport

I Giaguari puntano a chiudere imbattuti la Regular Season

Creato il 16 novembre 2012 da Sportduepuntozero
16/11/2012 By Leave a Comment

Giaguari - Foto Massimo PincaSi conclude domani la regular season dei Giaguari Torino under 18 che a Chiavari affronteranno i Predatori Golfo del Tigullio, l’ultimo ostacolo che separa i giovani gialloneri dalla seconda stagione consecutiva senza sconfitte. I torinesi arrivano infatti alla trasferta in terra ligure con cinque successi in altrettante partite e sono già sicuri della vittoria finale nel girone ovest. Questo giornata sarà naturalmente decisiva per decidere quale sarà l’avversario dei ragazzi di coach Merla nel primo turno di playoff, anche se nell’ultimo fine settimana di novembre sono ancora previsti alcuni recuperi. La gara contro i Predatori è una sfida testa-coda visto che i liguri sono in fondo alla classifica ancora senza vittorie. All’andata i torinesi si imposero con un rotondo 48-0 ma pur essendosi già assicurati il primo posto nel raggruppamento, i Giaguari sono costretti a vincere perché un record senza sconfitte vorrebbe dire un cammino più agevole nei playoff.

A Chiavari saranno di fronte il miglior attacco del campionato e una delle difese più battute: i Giaguari infatti sono primi sia come punti segnati in media a partita, con quasi 45, che per yards guadagnate, con più di 342. I Predatori sono invece terz’ultimi come punti subiti con 41,7 e penultimi a livello di yards concesse con oltre 323. Il runner Sacco, guiderà ancora una volta un rushing game rivelatosi finora assolutamente letale visto che ad ogni portata i piemontesi guadagnato ben 7 yards. Il regista Ligotti proverà invece a confermare il trend che nelle ultime quattro partite lo ha visto lanciare ben 12 mete, esattamente tre per ogni sfida. Qualche problema in più lo sta avendo invece una difesa che se contro le corse riesce a tenere egregiamente, si è finora dimostrata vulnerabile contro i passaggi, con oltre 70 yards concesse in media a partita. L’insidia per i piemontesi sarà dunque soprattutto psicologica dato che i Predatori, già fuori dalla lotta per i playoff, giocheranno senza pressioni psicologiche, ed i Giaguari dovranno essere bravi ad affrontate la partita col giusto

approccio mentale.

 

Condividi via:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google +1
  • Pinterest
  • StumbleUpon
  • Tumblr
  • Digg
  • Email
  • LinkedIn
  • Reddit
  • Stampa

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :