Magazine Cultura

I'm back! + Joker's Asylum

Creato il 20 febbraio 2013 da Drjekyllmisshyde
Finalmente! Finalmente ho concluso la sessione invernale di esami! Ieri ho sostenuto quello che spero sarà il penultimo esame della mia vita da studente. Purtroppo era scritto e il risultato lo saprò dopo, quindi finché non avrò la certezza di averlo passato non posso dire con certezza che me ne manca ancora uno solo.
L'esame di per sé non è stato complicato, a dispetto di ciò che credevo. In sostanza verteva sull'adattamento tra letteratura, teatro e cinema e cose così, con diversi esempi su alcuni film. Persino l'adattamento dei fumetti! Il problema era che c'erano due saggi teorici, su quei maledetti Jakobson, Hjelmslev, Sklovskji e via dicendo, che erano incomprensibili! E dire che io mi ero così tanto accanito su questi, per cercare di capirli, che avevo trascurato i saggi minori e... guarda un po', le domande che sono uscite all'esame erano proprio su questi ultimi! Sgrunt! Per fortuna, comunque, mi ero preparato e quindi non ho avuto poi così troppi problemi. Staremo a vedere.
I'm back! + Joker's AsylumDopo l'esame ho fatto un salto in facoltà per sbrigare delle questioni burocratiche e poi, dopo otto ore che mancavo da casa (devo ringraziare l'ATAC per questo, con i suoi inutili scioperi: quando capiranno che facendo scioperi non danno fastidio a chi sta in alto, ma a noi poveri studenti e lavoratori, sarà un miracolo), insomma, dopo otto ore sono tornato a casa e mi sono buttato sul letto a mangiare un buon Maxibon (ma come?, con 'sto freddo! Certo! E' pur sempre un Maxibon!) e a leggere un meritato fumetto, finalmente a mente libera. Ho letto Joker's Asylum, uscito in Italia, con il patetico nome de Il manicomio di Joker. Carino, ne approfitto per dirvene due. 
Joker's Asylum è una raccolta di cinque aneddoti, su cinque diversi villains, raccontati nientemeno che da Joker stesso. Il primo è su lui stesso, inutile dire che è il migliore dell'intero albo. Con la sua mente spostata riesce a farci comprendere quanto invece siamo noi ad essere malati. Il secondo, sul Pinguino, sebbene sia scorrevole, richiama un po' troppo la graphic novel Dolore e pregiudizio, se non fosse per un finale totalmente diverso. Segue un aneddoto su Poison Ivy, che però purtroppo è decisamente stereotipato sul personaggio e il suo ecoterrorismo. Fortunatamente, se non fosse per il viso, il disegnatore, Guillem March, l'ha resa in maniera eccellente, sensuale così come la Isley dev'essere . Simpatica la frase del Joker a fine storia:
"E così, bimbi, quando si tratta di piante, Poison Ivy ha proprio il pollice verde... ma tutto ciò che mostra al resto del mondo non è che il dito medio!"

I'm back! + Joker's Asylum

Una tavola di Juan Doe.

Segue un racconto sulla mente distorta dello Spaventapasseri, con i singolari disegni di Juan Doe. Infine, l'ultimo racconto è su Due Facce. Dent incontra un altro uomo che ha il suo stesso problema fisico, ma al contrario di lui combatte il lato negativo. Dent lo mette alla prova e il finale è fantastico. Si tratta di un finale interattivo: Joker ci invita a prendere una moneta, lanciarla in aria e vedere se esce testa o croce. A seconda di ciò che esce c'è un finale buono e uno cattivo. Magnifico. L'albo costa 13 euro, però si tratta di 128 pagine con delle storie davvero valide, a parte quella un po' meno originale di Ivy, che comunque, però, non dispiace.
Il resto della giornata l'ho passato con la mia pupetta a rincorrerla per le strade di Roma, mentre sbagliava a prendere bus e poi a casa a mangiare e ad accontentarla vedendo Ribelle - The Brave. Non mi esprimerò su questo film, perché è un'insieme di stereotipi Disney, con tanto di canzoncine fastidiose dentro, di quelli più noiosi.
Quindi, signori e signore, finalmente posso dedicarmi un po' a me stesso, ora! A scrivere un po' di più sul blog, leggere i vostri e commentarli. Tra pochi giorni inizierò a lavorare sulla tesi per ultimarla, ma non sarà un lavoro pesante quanto quello che mi ha visto impegnato quest'ultimo mese e mezzo! 
Rieccomi tra voi! Vi voglio bene!:D
Dr. Jekyll

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I'm the Slayer

    Slayer

    E' quasi mezzanotte ed è il momento giusto per presentare qualcosa che nessuno di voi lettori si sarebbe aspettato, oggi, da me. E' un altro progetto che ho... Leggere il seguito

    Da  Gloutchov
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, TALENTI
  • I'm Flash!

    Flash!

    I'm Flash! (id.). Regia, soggetto e sceneggiatura: Toyoda Toshiaki. Fotografia: Shigemori Toyotarō. Scenografia: Harada Mitsuo. Montaggio: Murakami Masaki.... Leggere il seguito

    Da  Makoto
    CINEMA, CULTURA
  • American Horror Story: Asylum

    American Horror Story: Asylum

    Dopo le sporadiche e altalenanti news dei mesi scorsi American Horror Story: Asylum, seconda stagione della promettente serie targata FX, torna a far parlare... Leggere il seguito

    Da  Darksidex
    CINEMA, CULTURA, EVENTI, FESTIVAL, HORROR
  • I'm back!

    back!

    Tornata dopo una settimana di sole e terra lavica...In buona compagnia...E non ho sentito nostalgia del blog...E' bello fare le cose perchè ci piacciono e non... Leggere il seguito

    Da  Madhouse
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • I'm bluffin' with my muffin*

    bluffin' with muffin*

    Ultimamente, anche grazie a certe letture, ho ripreso a cucinare. Sará anche merito del fatto che le temperaure si sono abbassate e stare ai fornelli non è piú... Leggere il seguito

    Da  Hermosa
    DIARIO PERSONALE, PER LEI
  • Ugly Kid Joe - Nuovo video "I'm Alright"

    Ugly Nuovo video "I'm Alright"

    Gli Ugly Kid Joe hanno pubblicato un nuovo video "I'm Alright", il brano è estratto dall'ultimo EP "Stairway To Hell", uscito lo scorso 5 giugno in formato... Leggere il seguito

    Da  Mydistortions
    CULTURA, MUSICA
  • I'm sick of it!

    Lo scrivo e sottoscrivo: sono stufa di leggere insulti, piu' o meno velati, nei confronti della religione cattolica o dei suoi fedeli (tra cui ci sono anch'io). Leggere il seguito

    Da  Mel.
    DIARIO PERSONALE, MATERNITÀ, TALENTI

Dossier Paperblog