Magazine Italiani nel Mondo

I migliori ostelli a Londra

Creato il 05 dicembre 2012 da Koalalondinese @farego
by Koala Londinese on Dec 5, 20122:51 pm No Comments

I migliori ostelli a Londra

Backpackers, studenti e “scannati” ma con tanta voglia di viaggiare, Londra sará pure cara – tu dimmi quale grande cittá non lo é! – ma vi garantisco che se siete di pochi vezzi e non avete tante necessitá, allora pernottare a Londra non si trasformerá in un salasso.

In molti mi scrivete chidendomi se conosco qualche ostello, e quindi il vostro Koala si é dato una guardata in giro e ha stilato questa bella lista per voi!

La cosa che mi preme di consigliarvi, é quella di viaggiare leggeri AKA con pochi averi, e quando uscite di portarvi dietro tutto ció che ritenete essere prezioso.

L’ostello non é come un hotel che spesso offre una cassetta di sicurezza, dove poter riporre tutto quello di importante che non volete portarvi dietro.

E non vi aspettate tutti i comfort di una camera d’albergo, anche perché spesso condividerete la stanza con altre persone AKA emeriti sconosciuti, e quindi partite positivi e ben disposti, senza portarvi dietro l’armadio intero di casa vostra. Gli standard di pulizia possono essere abbastanza diversi da quelli che noi possiamo reputare “accettabile” e “sopportabile”, ricordatevi che é una sistemazione cheap e quindi é bene tenerlo a mente quando state per prenotare.

L’ostello é un ottima soluzione di risparmio, e bisogna tenere perció a mente che se paghi poco non puoi quindi pretendere di scendere al Ritz!

Lasciate stare chi in giro si lamenta di questo e quello, tutti sono buoni a lamentarsi ma alla fine come accade per le compagnie aeree low-cost - che sembrano essere piene di difetti- tutti continuano ad utilizzarle perché hanno prezzi piú allettanti delle compagnie aeree di linea.

Insomma non aspettatevi di dormire in un hotel a 5 stelle, ma se siete backpackers, studenti o viaggiatori da pochi fronzoli, allora l’ostello é il posto giusto per voi, in piú potrete conoscere tanta altra gente proveniente da tutte le parti del mondo con cui condividere quest’avventura.

Il primo sito web che vi consiglio é HostelWorld un mega portale che nel 2012 é stato votato: most trusted hostel website. Di sicuro molto dipende  dalle tantissime recensioni che ogni utente lascia per l’ostello in cui ha pernottato. Se non vi bastano allora andando su TripAdvisor controllate anche le review dei vari ostelli che vi interessano.

The Guardian ha stilato la sua personale lista dei 10 migliori hostelli sparsi per Londra, se volete dargli un’occhiata la trovate qui. Stessa cosa ha fatto The Londonist che peró ne lista solo 5, secondo loro creme della creme in fatto di hostelli a Londra. Aiutatevi con Google Translator se avete difficoltá con l’inglese.

Anche Hostelbookers funziona come un grande portale-contenitore di hostelli sparsi in giro per il mondo, e grazie alle recensioni e ai voti dati dai vari viaggiatori, ogni ostello ha un suo personale rating, ossia punteggio rendovi piú la scelta o l’esclusione delle strutture.

Invece Hostelz.com che compara tutti i prezzi dei vari hostel booking websites.

Infine ci sono 2 App per tenersi sempre aggiornati sugli hostelli, uno é Hostel Hero ed é totally free. Trova e prenota ben 19,000 backpacker hostels e budget hotels, il tutto senza booking fees. Inoltre 11 lingue supportate, foto, mappe e recensioni.

Hostelworld ha una sua App anch’essa free, che raccoglie 27,000 hostelli e piú di 6,000 destinazioni sparse per il mondo. Listano  3.5 millioni di reviews, info, foto e molto altro ancora.

Infine vi lascio con questa foto che mostra tutte le tipo di prese elettriche esistenti in giro per il mondo.

I migliori ostelli a Londra

Sir Koala ringrazia e saluta.

Share this:

Tags: Londra, Viaggi Previous postUn paio di mercatini Natalizi a Roma e a Londra

Subscribe to Blog via Email

Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

Join 7 other subscribers


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog