Magazine Lifestyle

I passi per organizzare il vostro matrimonio

Creato il 19 ottobre 2015 da Alessandrapepe @AlessandraPepe
I passi per organizzare il vostro matrimonio

I passi per organizzare il vostro matrimonio. Ecco, vi ha chiesto di sposarlo e adesso avete, oltre al bellissimo anello di fidanzamento al vostro dito, tantissime idee e mille dubbi riguardanti l'organizzazione. Come uscire vive dalla scelta della location, gli allestimenti, il catering, la lista degli invitati e tutto quello che gira intorno ai preparativi di nozze senza rovinarvi il sonno? Tra i moltissimi suggerimenti che vi daranno le amiche, la mamma, la sorella e la suocera, ricordatevi che ce ne sono alcuni davvero importanti e che non potete perdere di vista durante i mesi dell'organizzazione, raccolti in questa nostra mini-guida.

CHE MATRIMONIO VORRESTE? Domandatevi qual è il vostro matrimonio ideale, cercate di dare forma ai vostri gusti per definire il mood generale delle nozze; il passo successivo è mettere tutto insieme nella realtà, nel modo più armonioso possibile. Il budget, il filo conduttore che collega tutto l'evento e l'organizzazione della maggior parte dei dettagli saranno una naturale conseguenza della definizione di cosa desiderate per il giorno del vostro "sì".

BUDGET: Tra le cose fondamentali di cui tenere conto nell'organizzazione di un matrimonio c'è la definizione del preventivo di spesa, ovvero bisogna darsi un budget massimo. Sognare e lasciar viaggiare l'immaginazione è bello, ma occhio alle spese, perchè tra location, catering, vestiti, allestimenti, fiori, fotografo, i conti devono tornare! Chiedete sempre un preventivo ai vari fornitori, in modo da farvi subito un'idea delle singole spese e del totale finale, magari raccogliendo tutte le informazioni in un bel foglio di calcolo per non perdersi proprio nulla, così da capire a quali cose non volete proprio rinunciare e quali su cui avete un po' di margine o che potete tagliare!

LA LISTA DELLE COSE DA FARE: una volta chiarite le idee... Si passa alla pianificazione. Indispensabile è una lista da tenere con tutti i passi da seguire durante l'organizzazione del matrimonio. La prima cosa è decidere la data delle nozze e di conseguenza verranno la lista degli invitati, le date per visitare le location, le degustazioni dei menù, le prove degli abiti, le prove trucco e parrucco e così via fino alla consegna delle partecipazioni e all'organizzazione dei tavoli contando bambini, intolleranza/allergie/diete. Gestire bene il timing e la famosa lista "do e don't" è davvero importante, perché solo avendo sott'occhio i vari aspetti dei preparativi non si perderà nulla per strada!

LA LISTA DEGLI INVITATI: stilate la lista dei vostri ospiti tenendo conto del budget che vi siete prefissati e in base alla preferita delle diverse location che avete visitato. Un consiglio? Fate più di una lista, dividendo gli invitati in macro-categorie come "persone che devono esserci", "persone che vorremmo avere vicino per condividere questo bel momento", "famiglia"; lasciate a casa i parenti più lontani e gli ospiti che invitereste solo per circostanza, sono quelli che verranno malvolentieri a loro volta e avranno sempre qualcosa da dire!

I FORNITORI, POCHI MA BUONI! É inutile strafare, per far sì che tutto funzioni, è sempre meglio affidarsi a professionisti del settore; sapranno supportare nel modo giusto l'organizzazione del vostro matrimonio, alleggerendovi il carico di stress tipico dei preparativi e quando possibile, personalizzando l'evento. Chi organizza e gestisce catering professionisti ha un know how specifico del settore e sull'allestimento di una location; si può dire la stessa cosa di un fiorista professionista, che saprà consigliarvi i fiori più giusti tenendo conto del mood del matrimonio, della stagione delle vostre nozze e allestendo al meglio la location della cerimonia e del ricevimento. Non si può risparmiare nemmeno su musicista e fotografo, affidando il compito ad amici e parenti appassionati. Nulla di più sbagliato! E se gli effetti sui festeggiamenti dell'amico che si arrangia a fare il dj possono essere imbarazzanti, i danni sono irreparabili quando si decide di affidare l'unico ricordo indelebile del vostro giorno più bello a un fotografo improvvisato. Le fotografie sono tra le poche cose che vi faranno rivivere i momenti unici del matrimonio, serve quindi qualcuno che sia davvero capace di fissare quell'istante irripetibile per sempre, seguendo il vostro stile.

L'OUTFIT GIUSTO: avete scelto lo stile del vostro matrimonio e nonostante la grande protagonista di questo giorno sia tu, la sposa, insieme al tuo meraviglioso vestito, devi fare in modo di scegliere un modello adatto alla tua personalità e al mood delle nozze, per non sembrare fuori luogo. Hai mai pensato di affidarti a quei piccoli laboratori sartoriali, spesso gestiti da giovani sarte, che propongono modelli completamente personalizzabili o creati dal nulla ad un prezzo davvero competitivo rispetto ai grandi marchi? Lo stesso vale per il make-up e gli accessori, che devono seguire lo stile del matrimonio, ma senza esagerare. Il discorso funziona anche per lo sposo, nessuno viene esentato!

UN PENSIERO AGLI INVITATI: dopo aver inviato le partecipazioni agli ospiti scelti per condividere con voi il vostro matrimonio, in attesa delle risposte, pensate ad un intrattenimento che soddisfi grandi e piccini: un accompagnamento musicale adatto un po' a tutti "i grandi" e, se il numero di bambini è alto, potete pensare di prendere una tata che li faccia giocare, le modalità sono davvero tantissime!

SIATE VOI STESSI, SEMPRE E COMUNQUE! Gli invitati al matrimonio vi conoscono bene, quindi non abbiate paura di essere voi stessi. Al bando l'aria formale di circostanza e via libera a mood e temi che vi sono cari e vi fanno stare bene; non costringetevi ad abiti che non vi rappresentano e atteggiamenti che non vi appartengono, rischiereste di non sentirvi a vostro agio, quando in realtà i veri protagonisti del matrimonio siete voi due, gli sposi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :