Magazine Tecnologia

I produttori di Her puntano alla VR

Creato il 28 gennaio 2015 da Oculusriftitalia

Annapurna Picture, società di produzione e distribuzione cinematografica fondata da Megan Ellison, ha recentemente aperto un nuova divisione per la realtà virtuale in collaborazione con VRSE.farm. Ellison, conosciuta per aver prodotto film come Il Grinta, Zero Dark Thirty e Her, ha già lavorato con l’artista Chris Milk, produttore di cortometraggi per Arcade Fire, U2, Kanye West, Green Day, Johnny Cash e Chemical Brothers.

Milk non è nuovo alla realtà virtuale, in passato aveva già lavorato con Beck su Sound and Vision, un’esperienza musicale interattiva a 360 gradi nella quale gli spettatori potevano scegliere dove sedersi per osservare e, grazie all’audio posizionale, ascoltare la performance in prospettive differenti da posto a posto.

Screenshot-2015-01-08-01.33.01-1024x640

Evolution of Verse” di Milk è in anteprima nella sezione del Sundance Film Festival New Frontier, sarà il primo prodotto a venire fuori dalla nuova divisione VR di Annapurna e la partnership di VRSE.farm; già in programma l’app che permetterà alle persone di scaricare l’esperienza virtuale.

“Megan ha più visione e lungimiranza di ogni produttore che lavora nel cinema di oggi”, ha detto Milk. “Sono onorato di  esplorare il medium della realtà virtuale al suo fianco. Non vediamo l’ora di aiutare i nostri colleghi registi a scrivere un nuovo linguaggio di narrazione.” VRSE.farm, infatti, consentirà ai cineasti selezionati di utilizzare e sperimentare la tecnologia VR. Questo salto nell’industria della realtà virtuale è un grande passo in termini di VR cinema.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog