Magazine Cultura

“I suoi occhi su di me” di Aurora Belle

Da Vivianap @vpicchiarelli

71nrmNnOAnL._SL1500_Lexi è single, ha tanti amici ed è appassionata del suo lavoro. Vive da sola e non cerca l’amore né il sesso. Ma un giorno appare uno strano tipo che la segue e la osserva con insistenza. La cosa si ripete nelle settimane seguenti, fino a diventare un pedinamento continuo. Lexi dovrebbe essere intimidita e aver paura, tante attenzioni da parte di uno sconosciuto dovrebbero allarmarla, e invece quando sente di avere quegli occhi puntati addosso si eccita e quando ne percepisce l’assenza si sente abbandonata. Una sera Lexi viene aggredita per strada, ma il suo ammiratore misterioso, che è lì vicino, la salva. Da quel momento comincia ad andare da lei di notte, e la passione rovente si impossessa di entrambi.
Ma Lexi ancora non sa nulla di lui, che si rivela molto possessivo e prepotente. Chi è? Perché è ossessionato da lei? E soprattutto si può chiamare amore?

Sexy, perverso e altamente romantico.
E se il tuo nemico più grande diventasse l’uomo della tua vita?

New York Times bestseller

«Ho appena finito di leggerlo… cos’altro posso dire? WOW!»

«Questa storia cattura l’attenzione fin dalla prima pagina, e ti tiene inchiodata fino all’ultima.»

«Non posso aspettare il seguito: rileggerò le pagine di questo libro fino allo stremo delle forze!»

Questo è il primo dark romance in cui mi imbatto e devo dire che è un’esperienza che difficilmente ripeterò. Le tematiche affrontate sono piuttosto pesanti (amore distruttivo e malato che sconfina nello stalking) e paurosamente attuali. Declinandole in salsa rosa, diventano addirittura insopportabili. Va bene la fiction, per carità, ma qui sconfiniamo nell’assurdo: la protagonista, all’inizio del libro, si sente quasi al sicuro sapendo di essere in qualche modo seguita e controllata da un tipo incappucciato che, guarda caso, si rende protagonista di un gesto eroico salvandola da un tentativo di stupro (che si scoprirà essere architettato dall’uomo incappucciato in questione).

Non vado oltre nella trama, riservando qualche parola sullo stile: piuttosto scorrevole e, quindi, piacevole. Interessante, poi, la caratterizzazione del protagonista maschile, decisamente più approfondita di quella femminile.

Related Images:

[See image gallery at www.vivianapicchiarelli.com]

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :