Magazine Società

I wanna be your dog

Creato il 10 marzo 2011 da Frankezze

I wanna be your dog

Delle volte le persone sono imprevedibili.
Non sai cosa salti loro in testa, ma fanno delle cose strane, incomprensibili.
Un giorno decidono di dire basta.
Così, di punto in bianco.
Si rifiutano.
Lasciano il lavoro. Abbandonano moglie, figli, promesse spose sull’altare, familiari opprimenti, animali diventati troppo esigenti, amici noiosi, tornei di briscola privi di brio. Rinunciano al circolo di tiro al piattello e a quello di salto alla fune. Spengono la televisione. Buttano il telefono e smettono di radersi.
Dicono no alla quotidianità.
Dopo quaranta o dopo trent’anni.
O magari soltanto dopo ventitré.
Si svegliano male e iniziano a riflettere sulle regole della natura.
Sulle prede e sui predatori.
Su cosa è giusto o sbagliato.
Su Dio.
Sulla sua assenza.
Sui possibili rimedi.
Meditano vendette per torti indiretti.
Si auto-eleggono novelli Robin Hood. Giustizieri della notte. Divinità temporanee e chef audaci.
E decidono di ammazzare il cane.
Lo ammazzano perché ha ammazzato.
Occhio per occhio: la vecchia legge del taglione.
Poi arriva Bossi jr, inspiegabilmente membro del consiglio regionale lombardo, che si erge a difensore dei quattro zampe.
Niente da fare per il cane assassino – ormai bello ch’è andato – ma per tutti gli altri ci sono speranze di una vita migliore.
E, grazie al trota, noi possiamo riprendere senza timore i nostri giochini erotici con Iggy.
Speriamo soltanto non ci prenda un colpo. Che l’età è quella che è e poi farsi capire diventa un casino.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I risentiti

    «Il desiderio mimetico punta all'[essere assoluto] di qualcun altro ch'è sempre nei nostri occhi, mentre noi stessi non lo siamo mai, per lo meno ai nostri occh... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • I ventriloqui

    ventriloqui

    Masi, Romani e Ghedini assomigliano sempre di più a quei pupazzi per ventriloqui che andavano di moda anni fa. Come il corvo Rockfeller, Provolino o Achmed il... Leggere il seguito

    Da  Flyguyit
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • I baroni

    baroni

    Durante la seduta del consiglio comunale di ieri, 21 ottobre, è stata discussa e votata la salvaguardia di bilancio, rinviati invece i punti inerenti i debiti... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • I mandanti

    E per fortuna che non si deve strumentalizzare l'aggressione a Capezzone."Esprimiamo una totale solidarietà a Daniele Capezzone e rileviamo - dice il... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • I rottamatori

    Alla fine dei giochi pare proprio che anche questo Governo finirà il suo corso prima della fine della scadenza del suo regolare mandato. Leggere il seguito

    Da  Babilonia
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • I salti del Grillo

    salti Grillo

    Beppe Grillo sta tornando alla sua vocazione. Quella di comico. Dopo aver scritto così delle primarie di Milano, le Primarie del Pdmenoelle. E invece le Primari... Leggere il seguito

    Da  Stiven1986
    POLITICA, SOCIETÀ
  • I mistificatori

    Il capo telefona in diretta a Ballarò accusando i giornalisti di Ballarò di "mistificare" la realtà sui rifiuti di Napoli.«Voi - ha detto - siete dei... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazine