Magazine Maternità

Il 2012 l'anno delle promesse. Il 2013? L'anno dei desideri!

Da Chiarap_79
Caro 2012 sei stato un anno importante lo sai?
Un anno intenso, molto impegnativo, in alcuni momenti pesante ma senza dubbi generoso e ricco di grandi doni soprattutto quelli legati ai sentimenti ed alla famiglia.
Il 2012 l'anno delle promesse. Il 2013? L'anno dei desideri!
In questo anno ho preso coscienza dei miei limiti ed ho iniziato ad imparare ad essere seriamente più indulgente con me stessa. Il non dovere sempre e per forza convincermi che posso e devo fare tutto. IO NON SONO UNA SUPERWOMAN! Imparare ogni giorno ad accettarmi per la donna imperfetta che sono ed amarmi anche per questo. Imparare a chiedere un aiuto e sapere che nel limite del possibile questo arriva. Ed anche se non è perfettamente aderente alla mia idea di sostegno comunque c'è, perchè l'amore c'è. E questo compensa tutto!
In questo anno ho scoperto le prime difficoltà dell'esperienza genitoriale. Il bimbo che non vuole mangiare, non vuole dormire, che spericolato si fa in continuazione male. Il pulcino che non sa stare fermo un solo minuto, che afferma le sue esigenze di autonomia, che comincia a fare i primi veri capricci. Ho scoperto che essere genitore è faticoso non solo fisicamente ma anche mentalmente! Trovare il modo costruttivo di evitare il momento di conflitto prima che sorga e gestirlo nel modo più saggio possibile. E' stato frustrante riconoscere che in determinate circostanze ho provato il vergognoso desiderio di buttarlo (figurativamente s'intende) dalla finestra!
Ho capito che fare i confronti non serve. Che l'accettazione piena è l'unica espressione autentica di amore. Amore che cresce per lui smisurato ogni giorno di più!
In questo anno io ed il mio compagno di vita ci siamo sposati! Rispetto a prima niente è cambiato se non la consapevolezza ulteriore che noi ed il nostro Davide siamo Famiglia. La gioia e l'immensa pace nel riconoscerci come tale! Io ed il mio Bambo che ormai siamo coppia da più di sei anni abbiamo capito che è importante sempre e comunque coltivare l'amore ritagliando dei momenti che pur se rari devono essere solo nostri. Perchè prima di essere genitori noi siamo coppia, noi siamo amanti!
In questo anno la famiglia in senso più largo si è riunita. Mia sorella che è tornata a vivere a Roma. La gioia nell'averla così vicina! E poi la conoscenza di alcune nuove ed importanti amicizie, il ritorno di altre, l'affermarsi di quelle già presenti.
Caro 2012 per tutte le sfide, i doni e le gioie che mi hai regalato io ti sono grata e visto che ci sei, metti una buona parola per il 2013 appena iniziato!
Ed a questo punto come per gli ultimi anni (2009, 2010 e 2011) ecco il mio pronostico: il 2013 sarà l'anno dei desideri!
Il 2012 l'anno delle promesse. Il 2013? L'anno dei desideri!
Quali desideri? Beh, uno che si sta facendo strada da un pò di tempo già c'è, ma è segreto (se no che desiderio è!)!. Per quanto riguarda gli altri... ecco, io mi impegnerò a stanare tutti i miei desideri più veri ed a lavorare affinchè possano diventare realtà!
Grazie cara Ester per questo tuo post che mi ha profondamente illuminato!
Ed auguro a tutti voi un nuovo anno deliziato di sorrisi, gioia, salute e serenità! Perchè anche tutti i vostri desideri più intimi e segreti possano nel 2013 pienamente realizzarsi!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il monopattino.

    monopattino.

    Da stampare e colorare :) In casa Wising è nata una nuova passione: il monopattino. Ora. Avete forse immaginato me e GF mentre gironzoliamo a colpi di piede? No... Leggere il seguito

    Da  Wising
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Il cigno

    La ‘povna era incerta se inserire, per questo venerdì del libro, un consiglio o uno s-consiglio. Poi ha deciso che parlare di questo libro – che è bello, amaro ... Leggere il seguito

    Da  Povna
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, SCUOLA
  • Il femminicidio

    femminicidio

    Sulla pelle delle donne Stefania Catallo Edizioni CentoAutori pagine 93 € 6,00Prefazione di Vittorio Lussana isbn 9788897121701 Stefania Catallo,scrittrice... Leggere il seguito

    Da  Luigiderosa
    CULTURA, LIBRI, PARI OPPORTUNITÀ, PER LEI, SOCIETÀ
  • Il "Rebozo"

    "Rebozo"

    l'immagine viene da qui Ho letto un articolo su Il Bambino Naturale e ho deciso, essendo in attesa della Sorellina, di approfondire la mia conoscenza sullo... Leggere il seguito

    Da  Bimbiuniverselaura
    BAMBINI, MATERNITÀ, RICETTE
  • Il 63

    63 Cabalah SIMBOLISMO e SIGNIFICATO: ”Nel momento del suo massimo splendore il sole fecondante, prima brucia e isterilisce poi rigenera la vita.” 63 è il... Leggere il seguito

    Da  Lucrezia Paci
    PER LEI
  • Il mostro

    mostro

    Nel 1994 Vincenzo Cerami e Roberto Benigni creano un nuovo capolavoro di comicità. Ancora una volta un geniale equivoco dà vita a una sorprendende avventura. Leggere il seguito

    Da  Annanihil
    CINEMA
  • Il mare

    Hai mai sentito il mare parlare? Raccontare le storie dei suoi abissi? Hai mai sentito il mugolio del vento? La straordinarietà della sua forza? Leggere il seguito

    Da  Alessandra
    POESIE, TALENTI

Magazines