Magazine Arte

Il bambino, il cardellino, il corallo

Creato il 02 giugno 2011 da Odio_via_col_vento

 

Il bambino, il cardellino, il corallo

Agnolo Bronzino, Giovanni de' Medici

 

Mi piace fantasticare sui personaggi storici, chiedere alle loro tracce di crescere e costruire un ritratto a tutto tondo di un'epoca.
Talvolta ci sono frammenti più numerosi, tracce più persistenti, che si fanno leggere.
Come questo bambino dolcissimo e amatissimo, il secondogenito di Cosimo I de' Medici e della sua bella moglie Eleonora di Toledo. 
Già il suo pimo ritratto parla: non solo nelle paffute, infantili fattezze, nel sorriso aperto, con la bocca aperta sulle gemme dei denti che spuntano dalla rossa gengiva. E sembra quasi di vedergli brillare anche la saliva, trasparentissima e allegra, tipica dei bambini piccolissimi nel momento della dentizione.

Che fosse un bambino amatissimo lo si capisce anche dal colore dell'abito, il rosso, nobile e apotropaico; dal lungo medaglione col rametto di corallo (quanti di noi, ancora, conservano braccialettini di corallo da neonato nella propria dote di piccoli gioielli: simbolo di sangue, ma anche scaccia-malocchio).

 

Il bambino, il cardellino, il corallo


E dal cardellino stretto nelle paffutissime mani, augurio di lunga vita. 

 

Il bambino, il cardellino, il corallo

 

Poi il bimbo viene scelto anche per accompagnare la madre nel più bel ritratto dinastico del Manierismo, la piccola mano posata sul ricco broccato di velluto dell'abito di lei: un abito importante, anche simbolicamente, abito di nozze, abito di rappresentanza ed anche abito in cui Eleonora venne anche sepolta.

 

Il bambino, il cardellino, il corallo

Agnolo Bronzino, Eleonora di Toledo col figlio Giovanni

 

E poi ancora un ritratto, più avanti nel tempo. Giovanni sta crescendo, ormai la famiglia ha scelto la sua destinazione alla vita religiosa (e ovviamnete, data l'appartenenza dinastica, sarà un giovanissimo cardinale): lo si vede dall'abito prezioso, ma nero. Lo si sottolinea facendolo posare con un libro di preghiere in mano. 

 

Bronzino, Agnolo (1503 - 1572), 'Giovanni de' Medici' (WA1850.32)

Agnolo Bonzino, Ritratto di Giovanni de' Medici

 

Ed infine un ultimo ritratto, il bellissimo adolescente che di lì a poco morrà, di malaria, solo diciannovenne, durante un fatale viaggio che causò la morte anche della madre, di una sorella e di un fratello.
A nulla valsero tutti gli amuleti e i simboli disseminati lungo la sua vita e immortalati anche nei ritratti.
E' bello però averti visto crescere, Giovanni: i bei ricci rossi, che rcorrono nella famiglia Medici, l'incarnato eburneo, sorpreso nell'alzarsi, velocemente, da terra, la pelliccia abbandonata con non-chalance sulle spalle, sopreso dalla vita prima ancora che dalla morte. 

 

Il bambino, il cardellino, il corallo

Agnolo Bronzino, Giovanni de' Medici come San Giovanni nel deserto

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • "Il Somaro" di Bruno Sciavoni

    Somaro" Bruno Sciavoni

    Ve lo ricordate da ragazzini il somaro della classe che sbirciava il vostro compito e copiava. Magari eravate voi il somaro, ma comunque, chiunque fosse, il... Leggere il seguito

    Da  Albertoagazzani
    ARTE, CULTURA
  • BRANCHIE - il sito ed il blog sono ON-LINE!

    BRANCHIE sito blog sono ON-LINE!

    aaaaah duro lavoro!Ma al fin siam giunte!Sbarca in internet il sito di BRANCHIE, archivio in crescita di spazi veneziani in cui trovare molte, molte informazion... Leggere il seguito

    Da  Giulitam
    ARTE, CULTURA
  • Il Realismo a Torino

    Realismo Torino

    Presso il GAM a Torino si svolgerà un interessante ciclo di conferenze dal titolo“Il realismo è un fiore” a cura di Alessandro Rabottini. Leggere il seguito

    Da  Geometriefluideblog
    ARTE, CULTURA
  • Il risotto di Cavour

    risotto Cavour

    La piana vercellese vanta il primato nella produzione italiana del riso. A Novara, sul piazzale della stazione, hanno eretto un monumento alle mondine che per... Leggere il seguito

    Da  Raffy87
    ARTE, CULTURA, PALCOSCENICO
  • Girando il mondo su 4 ruote

    Girando mondo ruote

    Very American (anzi: italo-american): Italianissimo: Lapalissiano: Nomen omen: E poi, un'apparizione in una giornata di pioggia: Leggere il seguito

    Da  Odio_via_col_vento
    ARTE, CULTURA
  • Il Saloon Internazionale di Porto Cervo

    Saloon Internazionale Porto Cervo

    Mostra d’Arte Il Saloon Internazionale di Porto Cervo Ufficio Stampa- Alfredo Maria FidaniI migliori artisti a livello nazionale e internazionale saranno... Leggere il seguito

    Da  Fasterboy
    ARTE, CULTURA
  • Caravaggio e il suo tempo

    Caravaggio tempo

    Tiziana Daga per non solo Mozart Caravaggio, I bari, Kimbell Art Museum, Fort Worth, USA Quando il ventenne Michelangelo Merisi arrivò a Roma, nell’estate... Leggere il seguito

    Da  Rita Charbonnier
    ARTE, CULTURA, MUSICA

Magazines