Magazine Lifestyle

Il cambio di stagione: istruzioni per l’uso

Creato il 29 ottobre 2014 da Alessia Foglia @AlessiaFoglia

tumblr_lb734sHq5T1qcaspjo1_500 tumblr_lyoto9pmL71qjq7auo1_1280-e1328834739803 Wardrobe-for-Autumn-Tips-and-Tricks shopping

Il vero motivo per cui solitamente indosso la lana fino a metà maggio e il cotone fino a novembre inoltrato è lontano da stravaganze modaiole e volontà di farsi notare. La cosa ha più a che fare con il terrore di affrontare il cambio di stagione.

Negli anni sono molto migliorata, ma in casa mia si ha ancora memoria di cambi di stagione che iniziavano alle otto di mattina e finivano alle nove di sera. Praticamente una famiglia in scacco di montagne di vestiti. Io ne uscivo puntualmente distrutta, mentre mamma viveva il suo momento di gloria passando la giornata ad elencarmi gli acquisti inutili e a sottolineare la quantità di abiti inutilizzati. Potete immaginarvi girone infernale peggiore?

Ma il vero problema consisteva nel fatto che aveva ragione e dentro di me lo sapevo anche se, ca va sans dire, negavo fino alla morte difendendo a spada tratta il mini abito di paillettes argentate e il tredicesimo paio di scarpe nere col tacco.

Diciamo la verità: il vero problema stava esattamente lì e cioè nel dover movimentare ogni volta un numero di abiti ormai fuori moda e che spesso non venivano indossati da stagioni. Lo so, anch’io sono sempre stata (solo su questo punto, ci tengo a sottolinearlo) una tipa molto sentimentale e separarmi dai vestiti è sempre stato il mio tallone d’achille perché magari sai, la maglia asimmetrica prima o poi tornerà di moda…….

Vi svelo un segreto: non è vero. O meglio, è vero che le mode tornano ma sicuramente riviste nei tagli e nei tessuti e voi sembrereste solo delle vecchie zie ad indossare i pantaloni di 15 anni fa. Quindi, visto che il momento è arrivato, affrontate l’armadio con coraggio avendo in testa un solo mantra : fare “space clearing” e tenere solo i capi che veramente utilizzate!

In generale vale la regola per cui se quella camicetta non l’avete indossata le scorse due stagioni, non c’è motivo per cui deciderete di indossarla quest’inverno! Eliminare i capi che non usate più vi libererà dall’impiccio di doverli considerare ogni mattina e riadattare quelli che invece vi piacciono, ma che vi eravate dimenticate di avere, vi darà l’impressione di un armadio completamente rinnovato e pieno di opportunità.

Senza considerare il fatto che i vostri acquisti saranno più mirati a ciò che realmente vi serve e che avrete fatto spazio a tutti quei capi che delle voci fastidiose si ostinano a dire che non metterete mai. Ma che ne sanno loro dell’amore a prima vista?

Alessia

Immagine1


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog