Magazine Rugby

Il Canada rende il Pacifico agli Isolani

Creato il 19 giugno 2013 da Rightrugby

Il Canada rende il Pacifico agli Isolani Nel mezzo dei Test Match di giugno è in svolgimento un torneo il cui format aveva scatenato i commentatori geopolitici del rughy: la Pacific Nations Cup, da questa edizione post tramonto della Churchill Cup, allargata alle due Nazioni Pacifiche dell'estremo ... est, Canada e Stati Uniti, a fianco delle tradizionali Giappone, Fiji, Tonga (non invece Samoa).
La prima giornata del torneo, lo scorso 25 maggio, vedeva il Canada prevalere sugli Usa per 16-9 e Tonga sul Giappone in casa per 17-27, quattro mete a tre con doppietta dell'ala Fetu'u Vainikolo, in forza al Connacht da una vita ma dalla prossima stagione trasferito a Exeter.
Il Giappone perdeva il 1 giugno anche a Fiji per 22-8, quattro mete a una; cinque giorni dopo il Canada superava i figiani 18-20, tre mete a due e tre giorni dopo i nordamericani prevalevano anche su Tonga per 36-27, partitona da tre mete contro quattro ma con l'estremo James Pritchard in forza al Bedford autore di 23 punti. Tonga si rifaceva il 15 giungo con gli Stati Uniti vincendo per 9-18, doppietta del centro Sione Piutaka in forza al Perpignan (ma per le dimensioni - 105kg per 1,82m - non pare un concorrente diretto di Tommy Benvenuti). 
Oggi toccava all'imbattuto Canada giocare l'ultima partita contro la mai vincente Giappone a Nagoya e incassare il torneo in anticipo e alla prima partecipazione, e invece gli asiatici esaltati dalla bella prova al primo Test e poi dalla vittoria sul Galles al secondo, riuscivano a superare anche i canadesi imbattuti nel 2013.
Il finale è 16-13, una meta per parte e punti degli asiatici tutti dell'estremo Ayumi Goromanu, che portava in vantaggio i suoi all'ora di gioco con una meta e poi piazzava al 72' la punizione decisiva, quando le squadre erano sul 13 pari.
Nell'altra gara odierna Fiji ha superato gli Stati Uniti per 35-10, quattro mete a una, di Matawalu mediano di Glasgow, Nagusa ala del Montpellier, Matadigo terza linea del Racing, Kenatale mediano del Southland.
A questo punto il Canada resta  inchiodato a 13 punti grazie allo scherzetto giapponese; con Fiji a 11 e Tonga e 10 punti, il titolo Pacific Nations Cup 2013 andrà alla vincente della sfida diretta Fiji - Tonga domenica prossima in Giappone, mentre l'altra partita in calendario Giappone - Usa non avrà rilievo ai fini della vittoria del torneo.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines