Magazine Cinema

Il ciclone

Creato il 21 maggio 2014 da Sbruuls

Un Ciclone che una volta passato ti lascia più felice di come ti ha trovato.
il ciclone
Titolo: Il ciclone
Cast: Leonardo Pieraccioni, Lorena Forteza, Barbara Enrichi, Massimo Ceccherini, Alessandro Haber, Tosca D’Aquino, Paolo Hendel, Natalia Estrada
Regia: Leonardo Pieraccioni
Protagonisti: Adulti
Materia: Comicità, Amore
Energia: Storie di Vita
Spazio: Toscana
Tempo: Anni 90

Levante vive la sua vita quotidiana in un casolare vicino a uno dei tanti borghi della toscana.
A spezzare la sua routine e quella della sua famiglia arriva una compagnia di bellissime ballerine di flamenco che approda al loro casolare in cerca di un’agriturismo.
Levante s’innamora della bella Caterina, la sorella Selvaggia di Penelope e il fratello Libero di tutte.
Conquistare il cuore di un’artista straniera non è facile, e Levante con qualche aiutino e la sua carica comica ci riuscirà.

Proprio come un ciclone che confonde le loro vite le ballerine arrivano, scompigliano e se ne vanno lasciando tutto irrimedibilmente cambiato.
Gag mitiche che hanno lanciato Pieraccioni nell’olimpo dei comici italiani sbancando letteralmente al botteghino al suo secondo film, instaurando un vero e proprio genere con film che lo vedono protagonista tanto che si parla di film alla Pieraccioni a cadenza annuale-biennale.
Il Ciclone rimane il più bello di tutti.

Voto Finale: Divertente

Frase del film: Tappami Levante! Tappami!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog