Magazine Cultura

Il conflitto

Creato il 27 novembre 2012 da Camphora @StarbooksIt

Alla Sartoria Creativa di Torino stiamo tenendo un laboratorio di scrittura (più avanti ne organizzeremo altri). Visto che alla fine si parla di storie – ed è bello vedere che le storie non passano mai di moda, si adeguano ai tempi, cambiano supporto, ma rimangono importanti nonostante la loro apparente inutilità – una delle prime domande che ho fatto è stata: “Che cos’è che non può assolutamente mancare in una storia? Qual è il motore, l’ingrediente essenziale?”. Ebbene, tutti sappiamo cosa sia una storia, lo sappiamo fin da quando eravamo bambini. Ma questa domanda riesce sempre a mettere in crisi anche chi con le storie ha un rapporto quotidiano o gli piacerebbe averlo (e per questo decide di iscriversi a un laboratorio di scrittura). Le risposte: “un protagonista”, “una trama”, “un titolo”…
No, una storia è una storia solo se c’è un conflitto. Prendete qualsiasi storia, anche d’amore. Togliete il lupo a Cappuccetto Rosso, Don Rodrigo a Renzo e Lucia, le famiglie ostili a Romeo e Giulietta, la malattia in Love Story, il Lato Oscuro della Forza in Guerre Stellari: che vi resterebbe? Ecco perché non basta copia/incollare il vostro blog, ricco di confidenze e di pensieri sagaci e poeticissimi, per scrivere un romanzo.

Il conflitto, 5.0 out of 5 based on 3 ratings

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines