Magazine Cinema

IL CUORE DI DERFEL - di Bernard Cornwell

Creato il 06 dicembre 2012 da Ilibri
IL CUORE DI DERFEL - di Bernard Cornwell IL CUORE DI DERFEL - di Bernard Cornwell

Titolo: Il cuore di Derfel
Autore: Bernard Cornwell
Editore: Longanesi
Anno: 2012

Il cuore di Derfel” è il secondo romanzo di una saga fantasy composta di cinque libri. Questo volume segue “Il Re d’inverno” e precede “La torre in fiamme”, “Il Tradimento” e “La spada perduta”. La saga narra le vicende epiche di Re Artù, di Ginevra, della fata Morgana, Mago Merlino e la sacerdotessa Nimue. La storia di Exalibur è rivisitata da Cornwell che dà una nuova visione di molti dei personaggi umanizzandoli e mostrandone, in molti casi, le debolezze.Lancillotto, ad esempio, ne esce come un vanitoso, vigliacco e disonesto. Di lui, infatti, Derfel dice:

«Avrebbe potuto affrontare la battaglia, ma di solito la evitava. Vedi, aveva il terrore di una cicatrice che gli deturpasse il viso. Teneva molto al proprio aspetto. […]Soprattutto, non era onesto. Mentiva per nascondere la sua vera natura, ma, quando voleva, sapeva anche farsi prendere in simpatia.» 

La voce narrante de“Il cuore di Derfel” è proprio quella del protetto di Merlino che, divenuto monaco, narra a Ingraine,regina dei Powys e sua protettrice al monastero di Dinnewrac, le proprie avventure di gioventù. Derfel ripercorre la sua vita di guerriero fedele a re Artù e ricorda le sue battaglie e i suoi amori.  Così all’inizio del suo racconto ricorda di come si sia recato senza alcuna esitazione all’isola dei morti per trarre in salvo la sacerdotessa orba Nimue, di cui era innamorato e con la quale aveva stretto un patto di sangue. Allo stesso modo parla dell’amore vissuto con Ceinwyn, capace diabbandonare il suo promesso sposo Lancillotto per fuggire con lui.

Cornwel è maestro nel descrivere le scene di guerra e di combattimenti, che rende vivide e coinvolgenti, così come è bravo a rendere tridimensionali i suoi personaggi, sfruttando ad arte la sua profonda conoscenza del periodo storico e delle vicende epiche della tavola rotonda.

“Il cuore di Derfel” è un romanzo ben scritto,coinvolgente così come gli altri della saga di Exalibur.

Bernard Cornwel nasce a Londra nel 1944. Specializzato in romanzi storici e d’avventura, ha scritto numerosissimi romanzi, ma è conosciuto soprattutto per la serie di libri dedicata alle Avventure di Richard Sharpe dai quali, a partire dal 1997, la televisione britannica ha tratto una serie di film. Di grande successo sono anche le saghe della Storia dei re sassoni, quella che narra La ricerca del Santo Graal e proprio la saga di Exalibur

 

Voto i-LIBRI:

4stelle

 

  

button acquista feltrinelli

  

  

  

 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog