Magazine Per Lei

Il Ginseng

Da Cristina Aloisi @Lunapets

Il termine "Ginseng" proviene dalla parola cinese "rensheng" che significa "uomo" infatti la sua radice ha la figura di un corpo umano schematico. Ritenuto il rimedio globale che aiuta a rallentare l'invecchiamento corporeo, il Ginseng da energia e vitalità al fisico stressato. Perchè fa bene? Perchè contiene vitamine, oli essenziali, polisaccaridi ma anche le saponine triterpeniche e i ginsenosidi. E' un ottimo aiuto in caso di tensione ed affaticamento fisico perchè stimola la formazione di ACTH, un ormone essenziale per contrastare lo stress. Rafforza il sistema immunitario consentendo all'organismo di resistere al caldo, al freddo, alle intossicazioni chimiche e alla fatica. E' adatto per il miglioramento del sistema endocrino e nervoso, migliorando le capacità fisiche e mentali. Ha effetti antiossidanti, antinfiammatori, antipiretici (abbassamento della febbre), probiotici (integratori a base di batteri fisiologici), radioprotettivi, anticancerogeni e aiuta ad abbassare i livelli del colesterolo. Quando evitare l'uso del Ginseng? Quando si soffre di ipertensione e di ipoglicemia. Ricordiamoci che il Ginseng, se viene preso in dosi troppo elevate, può provocare nausea, diarrea, disturbi del sonno, mal di testa, ipertensione, dolore al seno e sbalzi di pressione sanguigna.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

A proposito dell'autore


Cristina Aloisi 5524 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

I suoi ultimi articoli

Vedi tutti

Dossier Paperblog