Magazine Ecologia e Ambiente

Il lato oscuro del vento

Creato il 10 novembre 2009 da Andreaant54
Il presidente dell'ANEV (Associazione Nazionale Energia dal Vento) nonchè del Benevento Calcio e amministratore della IVPC, Italian Vento Power Corporation di Avellino, società attiva in tutto l'Appennino e non solo per l'installazione dei mega impianti eolici industriali è stato arrestato nell'ambito dell'operazione della guardia di finanza denominata "via dal vento" per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata per aver indebitamente percepito corposi finanziamenti pubblici volti alla costruzione di sette "parchi eolici", ora sequestrati dall'autorità giudiziaria. Inizia lo scoperchiamento del pentolone affaristico che ruota attorno alla produzione eolica come da sempre le associazioni ambientaliste avevano denunciato: attività volte a lucrare più sui contributi pubblici e i certificati verdi che non su una improbabile  produzione energetica utile,  data la scarsa ventosità dell'Appennino. Intanto il paesaggio e l'ambiente montano è stato già pesantemente e irreversibilmente devastato, e altri numerosi siti si apprestano a subire la stessa sorte anche con l'irresponsabile sostegno di molte amministrazioni  locali che pur di far vedere che sanno darsi da fare rincorrono ogni proposta che appaia politicamente vantaggiosa.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :