Magazine Politica

Il linguaggio nell’era di Mr. B: “puttana”, “troglodita”.

Creato il 05 giugno 2010 da Massimoconsorti @massimoconsorti
Il linguaggio nell’era di Mr. B: “puttana”, “troglodita”.Al primo impatto visivo, l’eurodeputato leghista Francesco Speroni somiglia a un innocuo pediatra. Ora che i capelli si sono ingrigiti, e l’esilio a Bruxelles ne ha ammorbidito i tratti, sembra lo stesso un pediatra ma prossimo alla pensione. In queste ore, l’uomo dal “gesto dell’ombrello” facile, deve essere stato colto dalla pericolosa sindrome derivante dalla scarsa visibilità. Dopo che i giornali di mezzo mondo ne hanno parlato, negli anni, più per le sue performance da cabarettista truculento in Parlamento che non per le proposte di legge e gli interventi da statista, essere stato dimenticato da tutti gli ha causato un attacco di panico che lo ha costretto a rendere una dichiarazione pubblica da prima pagina. Parlando del partito di Berlusconi, suo alleato, ha detto testualmente: “A volte assomiglia più a un bordello che a una casa perché entrano tutte le puttane della prima repubblica”. E non è finita qui. Rivolgendosi al capogruppo del Pdl alla Camera, noto più con il numero delle tessera di appartenenza alla P2, 2232, che con il proprio nome e cognome, ha dichiarato (sempre testualmente): “Non posso dimenticare che era capogruppo dei socialisti. Nella Lega non c’è nessuno che apparteneva alla prima repubblica, e anche molti ex An non digeriscono questo fatto. Cicchitto era un loro avversario e adesso è il loro capogruppo. Può darsi che gli stia bene, ma mi dà fastidio che Berlusconi continui a invitare tutti i ruderi della Prima Repubblica”. Punto nel vivo, e da incazzoso incappucciato qual è, Cicchitto ha controbattuto a stretto giro di lancio d’agenzia: “Essendo notoriamente un troglodita, Francesco Speroni non è in grado di parlare né della prima, né della seconda e neanche della terza repubblica. Fortunatamente la Lega alla Camera, al Senato e negli enti locali ha una classe politica di altro livello”, risposta che ha portato Calderoli, Maroni, Castelli e “Trota” a dichiarare: “Cicchitto non prenderci per il culo”. Ma la più accanita difensora di 2232 si è dimostrata Margherita Boniver, un’altra del Psi della “Milano da bere” che, da quando Umberto Bossi l’ha definita “una gran gnocca”, non perde occasione per intrufolarsi nelle polemiche che riguardano il Carroccio cercando in qualche modo di difenderne, grata, il capo. La statista Boniver ha così liquidato le frasi di Speroni: “Tutto questo è un’inspiegabile valanga di insulti, a meno che non abbia alzato il gomito. La politica, come chiunque sa - ha proseguito la “gnocca” - non è una sagra della barzelletta ma studio, lavoro e capacità di analisi”. Forse è questa la ragione per la quale Margheritona si è lanciata fra le braccia di Berlusconi, noto uomo di studio, lavoro, capacità di analisi e per nulla barzellettiere. Due dichiarazioni di ex socialisti, due clamorosi autogol. Occorrerebbe spiegargli che, a ben guardare il mercato, esistono pusher più onesti e con “roba” più genuina.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le "balle azzurre" di Mr. B. Oddio, Bersani c’è

    "balle azzurre" Oddio, Bersani

    Solitamente le manifestazioni dei partiti che non siano comizi, chiamate alle urne, indicazioni di voto, la conta di chi c’è e di chi no, si trasformano quasi... Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Salvate il soldato B.

    Salvate soldato

    Dopo la vittoria alle regionali del 2010 si era detto "ora tre anni di riforme":Berlusconi lo aveva chiesto esplicitamente, aveva ammesso che l’esecutivo ne... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Grazie Mr Obama

    Grazie Obama

    Recentemente ebbi a ringraziare il presidente degli Stati Uniti, Barak Obama, per il coraggio di sfidare la Cina, incontrando il Dalai Lama (Capo spirituale... Leggere il seguito

    Da  Albix
    ATTUALITÀ, POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Le leggi al tempo di Mr. B. Spunta il lodo D’Addario.

    leggi tempo Spunta lodo D’Addario.

    In attesa della decisione della Fiom sul contratto capestro alla Fiat di Pomigliano d’Arco che, se controfirmato, porterebbe alla fine ingloriosa di una classe... Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    ATTUALITÀ, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Mr B - 19 giorni

    giorni

    19 giorni senza seguire la Storia.Accidenti, sono tanti, penserete!I miei 160 visitatori dall'inizio dell'Era del Blog Ceciblabla si staranno stancando di... Leggere il seguito

    Da  Baffo1971
    SOCIETÀ
  • Mr. B si trasforma in Mr. Funeral

    trasforma Funeral

    “Il sogno è finito”. “La favola è finita”. “Il matrimonio con gli italiani è naufragato”. “Peggio del Titanic”. Irriconoscibile, ieri, Berlusconi. Dopo aver... Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    SOCIETÀ
  • Mr. B è allo stremo, urge riposo coatto.

    allo stremo, urge riposo coatto.

    Ci sono giorni in cui una persona psicologicamente stabile, e intellettualmente normodotata, nel momento del risveglio mattutino decide di restarsene a letto. Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    SOCIETÀ