Magazine Internet

Il marketing è vivo, ma sappiamo davvero cos'è? Esperimento...

Da Robven
Tirato per i capelli da un po' di post comparsi su blog che seguo e soprattutto da una recente discussione con un'azienda, ritorno sull'argomento Marketing vivo o morto, con quella che probabilmente sarà una serie di post.
Prima considerazione: se vuoi avere un po' di visibilità "cheap and dirty" prendi una roba/persona importante e dì che ormai è morta (o, se sei un responsabile web di un noto partito politico, twitta che purtroppo non è morta). E il marketing, oggi, col digitale, dovrebbe essere più vivo che mai.
Seconda considerazione: Troppe persone si riempiono la bocca con la parola "Marketing". E quella bocca si dovrebbero sciacquare (immaginare tono minaccioso).
E troppe persone non ne sanno dare una definizione corretta.

Facciamo un'esperimento.

Adesso fermatevi un minuto e date la vostra definizione di marketing. Senza googlare.Dopo l'immagine vi dico che cosa non è.
In un post successivo (così non sbirciate, vi obbligo a pensarci), vi do' la mia versione (e anche un paio di versioni ufficiali).
Ora, a voi: Prendete un pezzo di carta e scrivete la vostra definizione di Marketing.

Il marketing è vivo, ma sappiamo davvero cos'è? Esperimento...

https://www.flickr.com/photos/maurizio_costanzo/

Cosa non è il marketing

Il Marketing non è un'insieme di tecniche miranti a far comprare il nostro prodotto da parte delle persone.Non è la pubblicità, non è come convincerle, non è come mettere in buona luce il prodotto, non è trovare modo di creare bisogni, non è spingere le vendite.
Se pensate queste cose, sbagliate.Se la vostra azienda è marketing-oriented e questa è la vostra visione di marketing, siete a serio rischio di morire.
Se non abbiamo una visione chiara di cosa è il marketing, non sappiamo come si fa il marketing. E facciamo altro, pensando invece di fare marketing.
(Su questi temi vi propongo di leggere un paio di libri: Il manuale di Marketing di Philip Kotler e Strategia Digitale,scritto da me con Giuliana Laurita - in logica biecamente commerciale metto pure i banner così se mi date retta mi faccio due lire e copro i costi dei caffè che sto bevendo per riuscire ad aggiornare il blog :-)

Ma allora, che cos'è il Marketing?

Pensateci bene.E poi, se volete, tra qualche ora pubblicherò un post con la mia risposta.[Branding & Marketing Blog / Venturini]

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Lungo Il Corto e Il Pacioccone

    Credo questa sia una delle Canzoni per Bambini più mitiche di tutti i tempi. Per il suo ritmo, per la sua innata allegria e per un testo semplice e lineare che... Leggere il seguito

    Da  Rexvonkostia
    SOCIETÀ, TALENTI
  • Il pollaio

    pollaio

    Sono stanca. Vedere che nessuno si interessa dell’Italia, che ciascuno briga solo per i propri affari privati, che tutti, invece di unirsi per il bene comune, s... Leggere il seguito

    Da  Loredana V.
    OPINIONI, TALENTI
  • Il Berlingozzo

    Berlingozzo

    Tra i dolci tipici di carnevale il berlingozzo ha certamente un posto d’onore; nativo di Lamporecchio, piccolo comune del pistoiese, è una storica ciambella... Leggere il seguito

    Da  Damgas
    CUCINA, RICETTE
  • Il circolo

    circolo

    Fuori, ormai, era sorto il sole. Si sedettero e aspettarono. Fu un’attesa lunga e scomoda nel bosco in cui filtrava a malapena la luce del giorno, ma i loro... Leggere il seguito

    Da  Philomela997
    CULTURA, EDITORIA E STAMPA, LIBRI, STORIA E FILOSOFIA
  • IL RAGÙ il mio

    RAGÙ

    Francesca di kitchen Pinching mi ha chiesto come mi piace farloe poi di condividere per il suo contest la mia ricetta del ragù, e quindi visto che pur... Leggere il seguito

    Da  Silviabisogno
    CUCINA, RICETTE
  • Il malatino

    Cara Lilli,da ieri il monello di casa ha la febbre. Un bel febbrone direi, visto che ieri pomeriggio il termometro segnava 39,2! Oggi va un pò meglio, poco fa... Leggere il seguito

    Da  Marisnew
    FAMIGLIA, LIBRI, TALENTI
  • Il cannone

    cannone

    Pasquale aveva lasciato le terre di Calabria prima degli studi universitari, il periodo fra le due guerre dava buone possibilità a coloro che proseguivano... Leggere il seguito

    Da  Oichebelcastello
    TALENTI