Magazine Attualità

Il Messia.

Creato il 04 maggio 2012 da Mauro @2tredici
Il politologo Giovanni Sartori sulla prima pagina del Corriere della Sera del 4 maggio 2012 auspica che in Italia si concretizzi uno scenario inquietante (almeno per chi è costretto a pagare le tasse): la perpetuazione (sine die?) del Governo Monti, con l'attuale premier che succede a se stesso dopo avere vinto le elezioni a capo di un nuovo partito formato da persone "degne e pulite".Un'idea non originale, per la verità: chi non darebbe il proprio voto ad una formazione politica costituita esclusivamente da persone di questo calibro?Il vero colpo d'ala, il marchio del genio sarebbe, quindi, un altro.E allora, posto che, evidentemente, non può essere il popolo-bue a decidere chi è degno e chi non lo è (sarebbe una pericolosa deriva democratica senz'altro invisa, oltre che a certi politologi, anche all'Unione Europea e alla finanza internazionale), la vera proposta innovativa è questa: poniamo fine, una volta per tutte, a  quel faticoso fastidio costituito dalle elezioni.Dopo che Monti avrà individuato i "degni" con i quali continuare a governare il Paese, evitiamo di perdere tempo con il voto popolare e smettiamola di disturbare il manovratore.Alla peggio, se proprio Monti non avesse tempo di scegliere i "degni", potrebbe sempre nominare, con l'incarico di cercarli, un super-commissario (nonchè super-tecnico, ovviamente), magari nella persona dello stesso Giovanni Sartori. 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il vuoto

    vuoto

    Svegliarsi la mattina e raccogliere i pensieri Provando a ricordare cos’è accaduto ieri. Immagini contorte, parole senza senso Ti fanno già capire il vuoto che... Leggere il seguito

    Da  Writergioia
    EROTISMO, SESSO, SOCIETÀ
  • Il mostro

    mostro

    Ecco di nuovo la banalità del Male: riallacciandomi alle riflessioni contenute nel mio post del 1° giugno scorso, quello che non riusciamo a capire è che la... Leggere il seguito

    Da  Ritacoltellese
    ATTUALITÀ, OPINIONI
  • Il debito

    debito

    "Delle innumerevoli storie meravigliose che il Moro mi raccontava, la più meravigliosa, quella che amavo più di tutte era la storia di Hans Röckle. Durò pe... Leggere il seguito

    Da  Francosenia
    OPINIONI, SOCIETÀ
  • il brutto, il cattivo

    Le ho fatto un buono acquisto, mi dice la commessa che è lì credo solo per i mesi estivi. Mi vuole sempre far passare alle casse quelle che ti fai da te il cont... Leggere il seguito

    Da  Plus1gmt
    SOCIETÀ
  • Il Castello

    Castello

    Quest’estate non avevo previsto vacanze, non secondo i piani, ma poi ho finito per concedermi tre giorni nella Liguria che amo tanto. Sono stato a Riomaggiore. Leggere il seguito

    Da  Paz83
    SOCIETÀ
  • Il paradosso

    Il paradosso è sotto gli occhi.L'Ilva di Taranto non può chiudere, nonostante l'inquinamento e le malattie che provoca, perché la sua fine costerebbe a noi 8... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Il sogno

    sogno

    Dino Licci-Voluttà-acrilico su tela 50X70Cavalli alati, turbinio, tormento,confonde il crine e i tuoi capelli il vento.Onde di mare, fulmini e bagliori,brucia i... Leggere il seguito

    Da  Dino Licci
    CULTURA, RELIGIONE, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA