Magazine Politica

Il monologo di Maroni? Almeno poteva dirla tutta...

Creato il 23 novembre 2010 da Valentediffidente
Ieri ho guardato la trasmissione di Fazio e Saviano. Insieme a quella della Gabanelli, Augias e Vaime, una delle pochissime cose guardabili passata in tv. Gli interventi di Saviano, oltre ad avere un grande contenuto, sono anche fatti con grande talento affabulatorio. Ero curiosissimo di sentire l'intervento di Maroni. Sono rimasto un po' spiazzato dal nostro Ministro degli Interni. Si è presentato a leggere "iniziative per contrastare le mafie" ma è sembrato più che altro un monologo di difesa del partito e uno spot pubblicitario del Governo. Mi è sembrato un intervento piuttosto ridicolo, un vantarsi per aver fatto niente di più di quel che prevede il suo incarico, tra l'altro pagato profumatamente. Dopo aver elencato i successi, sarebbe stato anche intellettualmente onesto dire che i mafiosi sono stati catturati grazie alle indagini della magistratura che combatte in prima linea. Magistratura, ma soprattutto magistrati, che sono persone con famiglia e affetti e, nonostante tutto, svolgono un lavoro terribilmente pericoloso. Magistratura che questo governo, ha più volte offeso e screditato cercando di renderla inoffensiva. Io da cittadino italiano, con il plauso di Maroni mi ci pulisco il culo; perché è troppo facile andare in tv ad incensare la laboriosa magistratura e poi appoggiare leggi vergognose che vogliono eliminare le intercettazioni. Per evitare l'acutizzarsi di fenomeni  di gastrite, sorvolo sui beni sequestrati ai mafiosi e rivenduti all'asta. Mi aspettavo qualcosina di più, anzi di diverso. Meno male che uno strepitoso e arguto Corrado Guzzanti mi ha risollevato il morale.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog