Magazine Diario personale

Il nocciolo.

Da Oliviabluebell
Finalmente l'hai capito. Era ora e ce ne hai messo di tempo, ma come si suol dire meglio tardi che mai!Il problema non sono di certo gli altri. E loro, sì loro, proprio quelli a cui stai pensando, non hanno mai fatto nulla di strano o di incomprensibile.Loro sono stati quelli che hanno dovuto avere a che fare con una come te, che arriva, si presenta e si comporta in modo del tutto illogico e incoerente.Perchè non sono loro che non sanno cosa vogliono, che tu non riesci a capire, che mah e meah.Loro si sono solamente trovati di fronte una che dice una cosa e ne fa un'altra, una persona che, sì ammettilo, non sei propriamente facile da capire, che dice di no quando vuol dire di sì e che ha sempre quell'odioso atteggiamento di una a cui non gliene frega un cazzo di te.Dimmi, quand'è che hai cominciato ad essere così tiepida, eh? Ah sì, lo sei sempre stata. Tu sei quella del politically correct, del non esprimere mai in pieno la propria opinione perchè mi tengo sempre su quella linea sottile che ovunque caschi casco bene, quella del studio la situazione e cerco di non sbilanciarmi troppo che non voglio espormi e mettermi in prima fila, quella che se ne sta sempre in fondo per poi dare i suoi giudizi su tutto e tutti.Lo so che non ti piace sentirti dire queste cose ma è la verità.Non sono gli altri quelli che non sanno cosa si perdono, che non ne valgono la pena, quella sei tu, casomai. E anche qui ho ragione e lo sai.Perchè il punto, il vero nocciolo del discorso, è che sei tu che non vai, che non funzioni.Ed è per questo che ti auguro di tumularti nel tuo topolocale del cazzo a riflettere, a rimurginare sul da farsi. Ecco, per favore poi, evita di fare la finta intellettuale che non sei, tu che non hai nemmeno un film preferito. Insomma stai su dritta che la spina dorsale ce l'hai anche tu e tira fuori le palle.Possibilmente senza lamentarti, che con quelle non vai da nessuna parte.Non so dirti se poi questo ti porterà da qualche parte, cara Olivia, ma almeno provaci e vediamo cosa combini, vediamo se finalmente qualcosa di decente riesci a cavarlo fuori anche tu.E se nessuno ha il coraggio di dirtelo, be', te lo dico io: sei antipatica e snob, sei viziata e possessiva. Insomma sei odiosa. Non stupirti quindi se tutti hanno atteggiamenti strani con te.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :