Magazine Società

Il paracadute

Creato il 08 agosto 2011 da Speradisole

IL PARACADUTEA quanto pare Francia e Germania hanno deciso di commissariare l’Italia. Un imperativo è arrivato, “dovete chiudere in pari il bilancio almeno nel 2013” e l’Italia ha eseguito.

In una conferenza stampa, tre mummie incartapecorite: Berlusconi, Tremonti e Letta, hanno spiegato a tutti che il pareggio di bilancio si farà nel 2013, senza dire che il comando durissimo è arrivato da fuori. Sì, perché questi qui non vogliono informare per bene la gente,  ci potremmo prendere paura.

Sarkozy e la Merkel, a casa loro, non perdono tempo in bunga bunga, ma si occupano seriamente e da tempo dei problemi economici e finanziari dei rispettivi paese.

Il governo Berlusconi/Bossi/Scilipoti che abbiamo messo insieme, a forza di compra-vendite parlamentari, è un governicchio  che ci ha trascinato in un pasticcio enorme,  la cui preoccupazione principale è quella di salvare il premier dai guai giudiziari e di non mandare in galera i vari inquisiti.

L’intervento franco-tedesco ha unito l’Europa per salvare l’Italia, commissariandola. Chissà se basterà.

Auguriamocelo, perché il governo del trio Scilipoti/Bossi/Berlusconi rischia di trascinare nel baratro anche l’Europa.

Per uno come Berlusconi che sa tutto, che è il miglior presidente del consiglio degli ultimi 150 anni, che ha tre aziende quotate in borsa, che conosce il mercati e la finanza, ricevere una lettera di commissariamento, quando si è Presidente del Consiglio, è un bello smacco.  Sostanzialmente vuol dire che non è credibile e non sa governare l’Italia. (ecco qui la lettera

Se ne vada a casa, lui e la sua corte, si facciano nuove elezioni oppure si dia vita ad un nuovo governo tecnico, di unità nazionale o comunque sia, che dia maggiore garanzia e credibilità al paese,

Ma forse c’è un pericolo in agguato: Casini, animato all’improvviso dal senso di “responsabilità” scilipotiana, sta dimostrando tutti i sintomi di un salvataggio di questo governicchio. Forse un ritorno nella berlusconide, mascherato da “situazione di emergenza”, gli potrebbe portare due voti in più.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il maltempodellelibertà

    maltempodellelibertà

    Il climadellelibertà di Arcore non è dei migliori, e per correre ai ripari si cominciano a prenotare biglietti di ritorno per chi giurava di aver fatto solo... Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    SOCIETÀ
  • Il cinefilo

    cinefilo

    Si rivolse a lei e disse solennemente "Questo decadrage è meraviglioso". Era un tempio questo, in cui parlare delle cose che fiorivano nella mente in quello... Leggere il seguito

    Da  Bekaghein
    SOCIETÀ
  • Il volantino

    Guarda, ho trovato questo volantino e l’ho preso. E’ veramente divertente! E mi porge il volantino sulle mani, sorridendo. La ragazza è venuta a trovare suo... Leggere il seguito

    Da  Effettoparadosso
    PER LEI, SOCIETÀ, TALENTI
  • Il trasferimento / Il referendum

    Mi sono limitato ad alzare la mano, quando i due Maurizi, o i due Maurizio - non ho mai capito sinceramente come si dice quando ci sono due persone dallo... Leggere il seguito

    Da  Piesio
    SOCIETÀ
  • Il bufalone

    Cari amici matematici,questo post è essenzialmente per voi... Allora... Oggi due amiche comuni mi chiamano e mi inviano questo articolo tratto da ArXiv, il... Leggere il seguito

    Da  Vpostulato
    ATTUALITÀ, POLITICA, SOCIETÀ
  • Il furbo, il sordo, il diffidente

    furbo, sordo, diffidente

    In origine furono gli spaghetti western di Sergio Leone: Il buono, il brutto, il cattivo, nella magistrale interpretazione di Clint Eastwood, Eli Wallach e Lee... Leggere il seguito

    Da  Domenico11
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Il "centro"

    "centro"

    Le prime settimane passano lente, lente e sconvolgenti.Sconvolgenti in senso positivo, nel senso che le nostre vite sono cambiate e N. é "il centro". Leggere il seguito

    Da  Davidpedrani
    FAMIGLIA, SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazine