Magazine Attualità

Il Piano per il sud. Una “renzata” pazzesca.

Creato il 07 agosto 2015 da Paologiardina

Il Piano per il sud. Una "renzata" pazzesca.

Il Piano per il sud. Una “renzata” pazzesca.Ora, il sud d'Italia, situato a nord dell'Africa, nella sua veste migliore è capace di armonizzare gli opposti, di sommare in uno i pensieri di Matteo Renzi e di Roberto Saviano.

Allora, da un lato esiste il "piagnisteo meridionale", meglio conosciuto come "mamma di lamento perpetua", ma dall'altro è visibile ad occhio nudo una latitanza della politica nel prendersi carico del problema.

Per cui se Matteo e Roberto, con l'ausilio della stampa e dei supporter, invece di scontrarsi frontalmente, evitando di farsi male, diventassero propositivi... mezza pena.

Matteo si sta incartando. Come al solito, predica bene e razzola male.

Sulla predica, nulla da dire. Noi meridionali utilizziamo, quasi, l'intera esistenza alla fase del "lamento", nelle nostre corde non esistono altre melodie.

In merito al "razzolamento" l'idea è quella di distribuire soldi. Si va per il corto, in buona sostanza si sceglie la soluzione più facile, l'accomodamento.

Da queste parti i soldi "ni manciamu senza cunchiudiri nenti", col solito assistenzialismo a buon mercato.

La ricetta per il sud c'è, l'unica possibile.

Il meridione, la Sicilia in particolare, prima di essere trasformata in "bidone di voti", era, è sempre stata, il granaio d'Italia.

Un vero ritorno al passato, non ci resta che darci all'agricoltura.

Posted in Tagged Politica granaio, lamento, piagnisteo, Renzi, Saviano, Sud

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :