Magazine Cultura

Il post dell'ombrellone (1)

Da Nicole Leblanc @NicoleTenenbaum
Il post dell'ombrellone (1)
Come tutti gli anni la Leblanc asfissia con le sue leggere critiche alla fauna estiva dell'arcipelago maddalenino.
Primo breve compendio di frasi, dialoghi e esclamazioni udite finora. (La sottoscritta ha preso nota con l'iPhone durante le osservazioni e le varie chiacchierate, quindi il post risulterà una sterile trascrizione, roba da giornalisti dilettanti).
Romano comune
 - Ch'hai mangiato tesò?
 - Un panino al prosciutto
 - No allora devi aspettare TRE ORE che sennò te se blocca la digestione
Romano coatto
- NOOOOO CHE STAIAFFA'!! ER BAGNO??? Ahò chettesei magnato tesò?
- Gnente solo un panino ar prosiutto, a pizza rossa, du banane, un cornetto, er frappppà à la fraggola...
- MACCHESSEISCEMO??? Fori dall'acqua, sverto, CHEVVOI MORI'??
Coppia tedesca con figli pestiferi
- wwxzwuuufff, tvwzzew+tehhnba, uberallenzzzetivnancs!! (bambini in acqua mentre spruzzano e tirano sabbia bagnata pesante sulle rocce poste a cinque metri di distanza)
- stop it, please (io)
- WEISSTESZZACAZZEN TETZSUNAMIANEM ALLEEINSWEIN!!!! (bambini in acqua che continuano a spruzzare e a tirare sabbia bagnata pesante sulle rocce a sei metri di distanza guardandomi in cagnesco)
- cadtsoneennn strassenbaubu einswzeticassen!! (padre che interviene)
- thanks (io)
- komo ti chiamo bella? (padre di bambini odiosi che ce sta a provà mentre la moglie con la pelle color ciclamino alta due metri e venti sta mettendo la muta al quarto figlio)
Milanese imbruttito
- Se non avrebbero il mare bello non ci venisse nessuno.
Figo muto che s'abbronza
- psss psssssss pssssss pssssssss (rumore spruzzino abbronzante)
dopo cinque minuti
- blop blummmmm blop blop sclap sclap (rumore crema marrone filtro solare zero che esce dal flacone e che viene spalmata sugli addominali color terracotta mesopotamica)
- tap tap tap tap (rumore piede che batte il tempo della musica in cuffia)
- scrac scrac (s'è alzato per farsi il bagno)
- ciaf ciaf (nuota malissimo, spruzzando tutti)
- shhhhaffff shhhhafffff shafffffffff (esce dall'acqua con falcate plastiche e sguardo tenebroso dopo trentasei secondi di pseudo nuotata )
- dlin dlin dlin dlin (suona il telefono, guarda chi è e rifiuta la chiamata)
- psss pssssss pssssssss psssssss (rumore spruzzino abbronzante)
mai un rumore delle pagine di un libro
La dottoressa della mutua
Io - Cosa fai nella vita?Lei - Io, la mamma!
Io - Ah.
Lei - che hai sulla spalla?
Io - Che ho?
Lei - fai vedere...mmmh, zanzara....
Io - Ah, va beh
Lei - no, guarda che ti può venire un'infezione!
Io - ellapeppa!
Lei - devi mettere Castomen, pomata, non crema. Poi prendere Trocàderò, in bustine, gusto arancia che fragola è un tantino aspro. Due volte al giorno, sono integratori di zinco magnesio e stronzio, che rafforzano le difese immunitarie. Per prevenire: Tombasec, unguento, la sera, quando senti che stanno per arrivare
Io - cosa?
lei - Le zanzare!
Mamme di professione, le riconosci.
L'ora Cracca
Verso mezzogiorno e mezzo, quando un certo languorino...basta dare il là, tipo: buone le albicocche qui in Sardegna, che si scatena la ricetta selvaggia. Ieri c'era il simposio sulle cozze.
- Come la fai? A zuppa?
- Si ma checcemetti, l'aglio, il vino?
- E perché una bella impepata come ci sta?
- con due pomodorini
- Ma poi devi abbrustolire il pane, con la strisciata o senza?
- No che poi qua sono sporche
- Si ma come le pulisci?
- Io c'ho la donna
- in che senso?
- La cameriera, le pulisce lei
Poveri e ricchi
- che l'hai visto quello iòt?
- perché quel catamarano?
- non pagano le tasse
- nono sono russi
- ora tutti russi o evasori
- verissimo! sacrosanto
- non si vive più
- stiamo messi peggio della Grecia
- esattamente!
- che fai stasera? aperitivo?
- facciamo un giro a Porto Rotondo, io e la Susi
- ma in villa ci tornate quando?
- uff cheppalle, mai! il giardiniere deve finire il prato, ancora!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il ritorno di Memey

    ritorno Memey

    [La storia antica sedicesima parte] ............come se avessero visto i tre capelli d’oro del Diavolo. Rientrò sfinita, e senza proferire verbo, si ritirò in... Leggere il seguito

    Da  Galadriel
    DIARIO PERSONALE, POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • Il boom

    boom

    Perché la disoccupazione ordinaria (Aspi) non è ancora arrivata dopo due mesi? Non era mai successo. Di solito ti saldano novembre i primi giorni di dicembre e... Leggere il seguito

    Da  Carlo Deffenu
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI, TALENTI
  • Il gatto: la strega ed il gatto

    gatto: strega gatto

    Innanzitutto propongo on line la lettura del racconto di Edgar Allan Poe "Il gatto nero" è un racconto tratto dalla raccolta di racconti del terrore. Leggere il seguito

    Da  Marta Saponaro
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il rimpianto in espansione

    rimpianto espansione

    Mentre corro dietro ai miei bambini al Parc de la Grange di Ginevra, mi sento chiamare. È Anne, una mia ex compagna di classe dei tempi delle medie. Leggere il seguito

    Da  Nicole Leblanc
    CULTURA, DIARIO PERSONALE
  • Il buio s’avvicina… ed anche il weekend

    buio s’avvicina… anche weekend

    Versione serale di My World…, con l’autore a mezzo servizio causa influenza primaverile. Il tempo variabile di questi giorni mi ha messo k.o., e raffreddore e... Leggere il seguito

    Da  Russell81
    ATTUALITÀ, DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il sistema cranio - sacrale

    sistema cranio sacrale

    Creato dalla conformazione ossea (ossa del cranio, colonna vertebrale, osso sacro, membrane meningee che si trovano all'interno del cranio, dal fluido cerebro... Leggere il seguito

    Da  Cristina Aloisi
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • il pit stop

    stop

    La sera lottiamo per andare a letto, per lavarci e metterci il pigiama. Però poi stop.Mi siedo su quella poltrona lì, rossa, che sa tanto di casa, e mi fermo. C... Leggere il seguito

    Da  Verdeacqua
    DIARIO PERSONALE, TALENTI