Magazine Cultura

Il Ritorno di Sherlock Holmes

Creato il 16 ottobre 2011 da Newslibri
Buonasera ragazzi perdonate la mia assenza in questi giorni, ma sono stata molto impegnata.Ritorno per parlarvi di un libro che lo scrittore ha scritto per assecondare le pressanti richieste dei suoi milioni di fans-lettori. Sto parlando de "Il Ritorno di Sherlock Holmes", elaborato da Arthur Conan Doyle.L'autore fa rivivere in questo libro il personaggio tanto amato e odiato allo stesso tempo, di cui aveva descritto la morte in un'opera precedente. Come sempre il nostro amato scrittore non ha deluso i suoi lettori.Meraviglioso e misterioso come sempre crea l'atmosfera che occorre ad ogni lettore per potersi immedesimare al meglio nei panni di un investigatore brillante e perspicace come Sherlock Holmes.A lui dobbiamo la benevole e gradevole compagnia del suo fidato medico, aiutante, amico Watson di cui abbiamo imparato a fidarci con il tempo. E a questo meraviglioso scrittore dobbiamo tutte le emozioni provate, tutte le mille avventure affrontate, i mille ostacoli superati argutamente e le mille peripezie da cui siamo usciti indenni. La tecnica e lo stile unici, misteriosi, caratteristiche tipiche del nostro scrittore che ci permettono di identificarlo e riconoscerlo. Spero che voi abbiate letto molti dei suoi libri, sicuramente io ve li consiglio tutti ma vi parlo soprattutto di questo perchè è stato un regalo, un dono da parte del nostro autore a noi lettori.
«Era una sera buia e tempestosa di fine novembre. Holmes ed io eravamo rimasti in silenzio tutta la sera; lui impegnato a decifrare, con una potentissima lente, le iscrizioni originali di un palinsesto: io, immerso nella lettura di un trattato di chirurgia, uscito di recente. Fuori, il vento ululava incanalandosi per Baker Street mentre la pioggia sferzava i vetri delle finestre.»

Il Ritorno di Sherlock HolmesIl Ritorno di Sherlock HolmesArthur Conan DoyleNewton ComptonGrandi Tascabili Economici290 pagine6,00 €Data di Pubblicazione: 25/05/2010
Trama"Il ritorno di Sherlock Holmes" è il libro con il quale Arthur Conan Doyle, assecondando le pressanti richieste del suo pubblico, fa sorprendentemente rientrare in scena il famoso investigatore, dopo averne narrato la morte in un'opera precedente. Scampato per miracolo, dunque, alla fine che il suo stesso autore aveva predisposto per lui, Sherlock Holmes riappare in una Londra che la sua lunga assenza ha reso più vulnerabile alle infaticabili trame dei criminali. Ma, spalleggiato dal fedelissimo Watson, il grande investigatore torna a fare uso della sua affilata intelligenza analitica nella densa nebbia inglese e nei delittuosi misteri che vi si occultano, offrendosi ancora come paladino di quei valori di razionalità e di umanesimo scientifico che ne hanno fatto un eroe-simbolo dell'Inghilterra vittoriana e positivista.

Il Ritorno di Sherlock HolmesL'Autore: Arthur Conan Doylenacque a Edimburgo nel 1859. Benché il suo nome rimanga indissolubilmente legato a quello di Sherlock Holmes, lo scrittore ebbe anche altri interessi, tra cui la storia, il giornalismo e soprattutto lo spiritismo. Nel 1903 venne insignito del titolo di baronetto. Morì nel 1930. Di Conan Doyle la Newton Compton ha pubblicato anche Le avventure di Sherlock Holmes, Il ritorno di Sherlock Holmes, Il mastino dei Baskerville, Sherlock Holmes. Uno studio in rosso - Il segno dei Quattro e il volume unico Tutto Sherlock Holmes.
Dedico questo libro e il suo personaggio il detective per antonomasia a Markus :)Buona Lettura Vostra Griselda

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog