Magazine Cultura

Il significato dei sogni

Creato il 01 ottobre 2011 da Carlo_lock
Il significato dei sogni è ben altro da quello che diceva Freud. Freud decifrava i contenuti onirici al fine terapeutico per arrivare alla "guarigione", Ernst Bloch, invece, filosofo ebreo tedesco del Novecento, li decifrava per arrivare all'utopia.E soprattutto decifrava i sogni ad occhi aperti, sì....quelli ad occhi aperti! I sogni ad occhi aperti sono una "traccia" verso il non-ancora-avvenuto e verso il già-stato.In definitiva, perché si sogna? Siamo tutti d'accordo sul fatto che il sogno è la bava del desiderio, ma 'sto desiderio che ci sta a fare nella nostra vita?Bloch direbbe che la sua funzione è quella di farci incontrare la nostra alienazione, la nostra estraniazione e negazione, ma al tempo stesso apre al futuro, ovvero: noi possiamo ricongiungerci con noi stessi attraverso la speranza, in pratica credere che il sogno-desiderio sia qualcosa che ci attivi verso la prassi. Ma se, ovviamente, il sogno impiega troppo tempo per realizzarsi bisogna intervenire anche sulle strutture sociali ed economiche che lo impediscono, Bloch era un marxista non dimentichiamocelo, ma ha depurato il marxismo di quella scientificità determinista e rigorosa, arricchendolo di linfa vitale e sentimentale, facendo cadere l'accento più sull'alienazione morale che su quella economica. In fondo Bloch è un Hegel "ragionevole" (termine che farebbe rivoltare nella tomba l'idealista romantico). Ecco fatta violenza ai filosofi, ma credo che l'esposizione del tema blochiano del sogno in Principio speranza (la sua opera di maggiore respiro) sia qualcosa di assolutamente originale.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines