Magazine Famiglia

Il tempo vola... ma quando mai?

Da Slela
Il tempo vola... ma quando mai?Capita spesso di leggere post in cui compare un bel "il tempo vola", o "ma quando è successo?", o "perché gli anni scorrono così in fretta?".
L'ho scritto anche io nel post precedente.
Capita soprattutto in occasione dei post di "tanti auguri amore mio", riferito al compleanno dei nostri pargoli. Sembra ieri che tenevano quel fagottino in braccio, vero?
Con BimbaBella anch'io facevo sempre queste osservazioni.
Il tempo è letteralmente volato.
BimbaBella è stata sempre una bimba buona, ha sempre dormito, mangiato, poche malattie, spannolinamento lampo, niente ciuccio da togliere.
Viaggi in giro possibili, siamo andati in un sacco di posti con lei.
Ora che è seienne inizia a fare i capricci, ma sono diversi dai capricci di un bimbo piccolo, sono più gestibili, ci si ragiona.
Coi gemelli è stato diverso, molto diverso.
Gli ultimi 2 anni mi sembrano un limbo infinito.
Sarà che sono due, sarà che sono maschi, sarà che sono gemelli.
Si sono ammalati di continuo, mangiano ancora le pappine di un anno fa e rifiutano qualsiasi cibo per grandi.
Niente viaggi in macchina più lunghi di 5 minuti, che diventano isterici e paonazzi da quanto piangono. BimbaBella porella si lamenta che non andiamo mai da nessuna parte.
E non dormono, sono 2 anni che non si dorme.
E io, quando faccio più di due notti in bianco consecutive, inizio a fare la pseudoanalisi della situazione.
Questa cosa è ciclica, spesso compare nel blog.
Bene. La scorsa notte è stata la terza consecutiva quasi-in-bianco.
Qualche mese fa era stato Ciccio. Adesso è la fase di Moto.
Ma anche Ciccio ancora i suoi 2-3 risvegli a notte li fa.
Moto no, ne fa 1, ma sta sveglio ore. Tipo sabato notte dalle 3 alle 6, ieri notte dall'1 alle 3 e dalle 5 alle 6.
Più alcuni micro-risvegli in orari vari.
E più quelli di Ciccio ovviamente, che però, di solito, si riaddormenta in 10 minuti.
Sono pesanti perché me li sto facendo da sola, il mio caro compagno di vita ha ancora la tosse, i suoi acciacchi vari, 'che non si può dormire sul divano, e soprattutto, stamattina si doveva svegliare alle 6 per andare al lavoro.
Lavora poco, quando lavora bisogna che si riposi la schiena e il collo preventivamente.
E ci sta, non mi lamento.
Ma come si fa a dire che il tempo è volato?
NON PASSA PIU'!!!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il regno degli unicorni

    Fra le iniziative dell'attività di hemspråksundervisning (insegnamento della lingua parlata a casa) della scuola di Eleonora c'è anche lo scambio di libri.... Leggere il seguito

    Da  Stefanod
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Il "centro"

    "centro"

    Le prime settimane passano lente, lente e sconvolgenti.Sconvolgenti in senso positivo, nel senso che le nostre vite sono cambiate e N. é "il centro". Leggere il seguito

    Da  Davidpedrani
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Il diritto a sporcarsi

    diritto sporcarsi

    Impariamo dai bambini a lasciarci andare, a non pensare sempre che l'apparire sia più importante dell'essere, impariamo a correre in un prato e rotolarci dentro... Leggere il seguito

    Da  Mapom
    BAMBINI, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • Il mio programma preferito

    Io non accendo quasi mai la Tv. Ora un po' di più con il digitale terrestre (anche se non ved quasi un tubo), ma sempre molto poco.Un po' per spocchia un po'... Leggere il seguito

    Da  Paolob
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Il gruppo dei grandi

    Sono appena finite le vacanze di Natale, il nido sta ricominciando. Vediamo cosa fanno i bambini grandi, che giochi e quali attività portano avanti. Partiamo... Leggere il seguito

    Da  Infanziadelbambino
    BAMBINI, FAMIGLIA, MATERNITÀ, PER LEI
  • Il registro personale dell'insegnante

    registro personale dell'insegnante

    Giorni fa si discuteva in un famoso social circa la possibilità per un insegnante di costruire da sé il registro personale. Ho raccolto una serie... Leggere il seguito

    Da  Maestrarosalba
    CULTURA, FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Decidiamo il girone!

    Decidiamo girone!

    Il Vaticano è uno stato sovrano? La chiesa è un'organizzazione strutturata con livelli di responsabilità a diversi livelli con un capo assoluto? La chiesa è... Leggere il seguito

    Da  Paolob
    FAMIGLIA, SOCIETÀ