Magazine Racconti

"Il vangelo proibito" - David Gibbins

Da Rossellamartielli
Il vangelo proibito
David GibbinsCollana: Nuova Narrativa Newton n. 297Genere: Narrativa straniera/ThrillerPagine: 384Prezzo: 9,90 euroISBN: 978-88-541-2967-2
Un'avventura mozzafiato tra storia e archeologia alla ricerca del documento più scottante di tutti i tempi

Al largo della costa siciliana Jack Howard, un archeologo di fama mondiale, e il suo inseparabile collega, l'ingegnere Costas Kazantzakis, sono impegnati in un'immersione subacquea alla ricerca di un antico relitto, la nave che nel 60 d.C. portava san Paolo a Roma e naufragò nelle acque del Mediterraneo. 

Nel frattempo una scossa di terremoto apre un nuovo passaggio nella villa dei Papiri a Ercolano e riporta alla luce una camera segreta. 
È una scoperta sensazionale: potrebbe trattarsi dello studio privato dell'imperatore Claudio, il luogo dove avrebbe vissuto in incognito gli ultimi anni della sua vita per custodire un oscuro segreto. 
E così tra antiche cripte e templi dimenticati, pericoli, enigmi e rivelazioni, i due amici intraprendono un viaggio che, da Roma a Londra, dalla California a Gerusalemme, li porterà indietro nel tempo, fino all'alba della cristianità e a un misterioso, inestimabile documento che qualcuno vorrebbe sepolto per sempre...

In Vaticano diranno le loro ultime preghiere. Dopo Atlantis, tornano Jack Howard e il suo coraggioso team di ricercatori alla prese con un nuovo affascinante mistero
«Che cosa ottieni se incroci Indiana Jones con Dan Brown? David Gibbins.»Daily MirrorE se la nostra storia fosse basata su una menzogna?Leggi un estratto!

David Gibbinscanadese, è un autorevole ricercatore e archeologo. 
Specializzato in studi sul Mediterraneo antico, ha condotto numerose spedizioni di archeologia subacquea in tutto il mondo. 
È autore di cinque bestseller, che hanno venduto quasi due milioni di copie e sono stati tradotti in ventinove Paesi, tra cui Atlantis e L'oro dei crociati, pubblicati in Italia dalla Newton Compton. 
Per saperne di  più visita il sito dell'autore.

*La mia recensione*

"Siamo a largo del mare che bagna una splendida Sicilia, lussureggiante e arroventata. L’archeologo Jack Howard, conosciuto in tutto il mondo per le sue importanti scoperte, e il suo inseparabile amico e collega Costas Kazantzakis sono impegnati un’immersione subacquea che ha come scopo quello di recuperare una leggendaria nave naufragata nel Mediterraneo nel 60 d.C., mentre stava conducendo San Paolo a Roma. Non è la prima volta che Jack si cimenta in questa sensazionale impresa: da sempre infatti, è consapevole che la nave si trova in un punto imprecisato dei fondali del Mediterraneo, e già vent’anni prima si era già immerso alla ricerca del relitto, senza però avere l’attrezzatura adeguata né le coordinare giuste. 
Ora, però, finalmente il suo sogno sembra avverarsi… 
Nel frattempo, in Campania, succede qualcosa di straordinario: una forte scossa di terremoto spacca il terreno, svelando l’esistenza di un passaggio segreto nella villa dei Papiri a Ercolano che conduce a una camera segreta, anch’essa riportata alla luce dal terremoto... (continua a leggere la recensione su SoloLibri)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines