Magazine Cultura

Il Volo, menestrelli del “bel canto” nel mondo, al Festival di Sanremo 2015 cantano “Grande amore”.

Creato il 16 dicembre 2014 da Musicstarsblog @MusicStarStaff

il-volo

Piero Barone(Naro, 24 giugno 1993, tenore), Ignazio Boschetto (Marsala, 4 ottobre 1994,tenore), e Gianluca Ginoble (Roseto degli Abruzzi, 11 febbraio 1995, baritono)  ovvero i tre tenorini (lanciati dal programma di Antonella Clerici Ti Lascio una canzone) ovvero Il Volo, dopo aver ottenuto un successo mondiale con un Tour nei prestigiosi teatri d’America, sarà fra i 20 big che parteciperanno al Festival di Sanremo 2015  che si svolgerà al Teatro Ariston dal 10 al 14 febbraio 2015 e sarà presentato da Carlo Conti con il brano “Grande amore“. Nella kermesse  canora italiana più importante,  il trio rappresenta certamente  l’Italia del “bel canto”, la canzone  nella forma più classica con la quale e per la quale la “musicalità” italiana si identifica nel mondo (anche se i tentativi per svilirla arrivano da più parti, discografia italiana e network in testa…ndr). Il trio ha esportato il “bel canto”, fatto di voce e melodia, riconosciuti artisticamente soprattutto in America, sono stati i primi artisti italiani a firmare un contratto diretto con una major americana la “Geffen Records” e a febbraio del 2014, hanno trionfato  ai Billboard Latin Music Awards per la categoria Latin Pop Albums Artist of the Year, Duo or Group. Varie le collaborazioni con artisti di calibro, come i nostrani Pooh, e altri di fama mondiale come  Barbara Streisand e Ricardo Montaner. A giugno  sono stati tra gli ospiti invitati ad esibirsi in Lo Spettacolo sta per iniziare, nella serata di apertura della stagione lirica estiva all’Arena di Verona, trasmessa in diretta su Rai Uno e in un tributo ad Elvis Presley hanno duettato con la cantante americana Anastacia in un medley in italiano e in inglese dei brani Io che non vivo e O sole mio.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog